8.0

Samsung Galaxy A3, la recensione (foto e video)

video Emanuele Cisotti -




Recensione Samsung Galaxy A3

Sasmsung non ha una grande storia di smartphone pregiati (dal punto di vista costruttivo) ed è quindi sempre una sorpresa piacevole avere a che fare con smartphone di questo tipo, specialmente se non si tratta della fascia dei top di gamma. Scopriamo insieme, dopo aver recensito il più grande A5, anche Galaxy A3.

7.5

Confezione

Samsung Galaxy A3 01

All’interno dell’azzurra confezione di A3 (sì, Samsung sembra aver abbandonato il finto legno) troviamo un cavo USB-microUSB, un alimentatore da parete da 1A, un paio di (ottime) cuffie in-ear con i vari adattatori e il pin per rimuovere i carrellini di nanoSIM e microSD.

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Samsung Galaxy A3 08

Galaxy A3, proprio come A5 (il cui design è quasi identico), ha dalla sua parte una linea pulita (forse un po’ abusata) e un’ottima qualità costruttiva. Lo smartphone è realizzato infatti interamente in metallo, anche se la scocca posteriore sul retro potrebbe non sembrare ad un primo impatto. L’effetto però è ottimo: si ha un bellissimo effetto dorato sulla cover quando la luce vi si rifrange contro e allo stesso tempo al tatto è particolarmente gradevole. Il consiglio è di provare a toccarlo con mano in un qualsiasi centro commerciale.

7.0

Hardware

Samsung Galaxy A3 09

All’interno di questo dispositivo troviamo il nuovo processore delle masse: l’ottimo Snapdragon 410 di Qualcomm. Il processore ha una velocità di clock di 1,2 GHz ed è quad core. Ottime le prestazioni in ogni circostanza e anche con i giochi 3D (grazie all’Adreno 306). Abbiamo 1,5 GB di RAM (aumentati rispetto al singolo GB inizialmente annunciato) e 16 GB di memoria interna, espandibile tramite microSD. La connettività dati è LTE fino a 150 Mbps, la Wi-Fi è b/g/n e il bluetooth è 4.0. Non manca anche l’NFC.

Lo speaker è posto sul retro a fianco della fotocamera e ha un volume decisamente alto. La sporgenza della fotocamera fa sì che lo speaker non venga coperto quando si poggia il telefono su di un tavolo. Questa considerazione però non vale se il piano è morbido.

SCHEDA: Samsung Galaxy A3

7.0

Fotocamera

2015-02-02 11.43.30

La fotocamera è da 8 megapixel ed è dotata di led flash. Gli scatti con buona luce si rivelano ricchi di dettagli e ottimi da condividere in svariate situazioni. L’interfaccia è molto semplice da utilizzare e, anche se la messa a fuoco non è delle più rapide, si riesce comunque quasi sempre ad ottenere la foto che cercavamo, anche grazie alla molteplici opzioni offerte dal software, fra cui la nuova modalità per realizzare gif animate (è possibile farlo anche dalla galleria con scatti già realizzati). Un po’ spenti i colori se la luce non è ottimale. I video sono discreti e vengono registrati a 1080p, mentre la fotocamera frontale è da ben 5 megapixl e sfrutta una gesture per far partire il conto alla rovescia dell’autoscatto.

SAMPLE: FotoVideo

20150202_123402

8.0

Display

Samsung Galaxy A3 06

Lo schermo è un “classico” schermo SuperAMOLED di Samsung che, benché le caratteristiche tecniche gli remino contro (la risoluzione è 960×540 pixel e la diagonale è da 4,5 pollici) riesce sempre a stupire a convincere. La risoluzione come detto, non è particolarmente alta, ma la luminosità è ottima e così anche la sua regolazione automatica della luminosità. I colori sono forse un po’ più saturi della media, ma è possibile regolare la resa dei colori dalle impostazioni.

7.5

Software

2015-02-02 11.45.212015-02-02 11.43.19

Android è alla versione 4.4.4 KitKat con la consueta personalizzazione di Samsung. L’unica differenza, rispetto al solito è l’implementazione dei temi. Purtroppo al momento sono solo 5, non aumentabili di numero e, sopratutto, brutti. Dovremo sicuramente confidare in aggiornamenti futuri o rilasci da sviluppatori di terze parti. Per il resto il sistema risulta fluido, abbastanza snello (nei limiti di un firmware ampio come la TouchWiz) e sempre rapido nel rispondere. Le funzioni sono svariate, anche se non tante quanto visto su A5. In particolare ci riferiamo all’assenza del multiwindows, che fose sarebbe però risultato inutile su uno schermo di queste dimensioni. Abbiamo la connessione rapida, la modalità privata (per nascondere contenuti sensibili) e la modalità di blocco.

Non manca Flipboard come lettore di notizie di default (è possibile disabilitarlo) ed S Voice come assistente vocale. Dalle impostazioni potete anche attivare la modalità facile che permette di rendere più “essenziale” questo A3 nella sua interfaccia e quindi più vicino alle esigenze di chi non ha mai utilizzato uno smartphone.

Software: Browser

Il browser scorre in modo abbastanza fluido, anche con i siti più pesanti.

Software: Multimedia

“Soliti” software di Samsung per musica (con una ampia parte dedicata all’equalizzazione) e per i video (supporta bene ogni filmato fino al Full HD). Presente anche la radio FM.

8.0

Autonomia

La batteria da 1900 mAh, nonostante non sia tra le più capienti in assoluto, lo è per la dimensione dello schermo dello smartphone. Lo smartphone permette tranquillamente di arrivare a fine giornata anche con un uso abbastanza intenso, anche se non vi permetterà probabilmente di arrivare a due giorni con un utilizzo medio.

6.5

Prezzo

Samsung Galaxy A3 viene commercializzato in italia a 309€, un prezzo troppo alto per quello che ha da offrire dal punto di vista hardware, già più adeguato se pensiamo all’esperienza d’uso che offre il dispositivo.

Acquisto

Potete acquistare Galaxy A3 a partire da 267€ su ePRICE.

Confronti

Benchmark

benchmark samsung galaxy a3

Foto

 

Giudizio Finale

Samsung Galaxy A3

8.0

Samsung Galaxy A3

Samsung Galaxy A3 è uno smartphone veramente molto interessante e che da una bella scossa al mercato della fascia media Android. Ottima qualità costruttiva, bello schermo, buona fotocamera e nel complesso una buona esperienza d'uso. Non ha difetti importanti e anche l'autonomia viene a supporto di questa esperienza positiva. Peccato per il prezzo, in linea con il mercato Samsung, ma un po' alto confrontandolo a cosa offre la concorrenza.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottima qualità costruttiva
  • Ottima autonomia
  • Memoria espandibile
  • Software ricco
Contro
  • Niente led di notifica
  • Prezzo di lancio alto
  • Lo schermo poteva avere una risoluzione superiore
  • Flipboard e temi sono inutili