7.4

LG Watch Urbane, la recensione (foto e video)

LG Watch Urbanevideo Emanuele Cisotti -




Recensione LG Watch Urbane

LG Watch Urbane è un prodotto intressante. Uno dei pochi Android Wear presentati negli ultimi mesi ed è possibile anche considerarlo fratello gemello di LG G Watch R, recensito qualche mese fa. Porta con sé in dote Android Wear 5.1.1, che arriverà sugli altri wearable solo successivamente.

7.0

Confezione

LG Watch Urbane - 1

Dentro la confezione troverete, oltre ovviamente all’orologio, un cavo USB-microUSB, l’alimentatore da parete e la base di ricarica, che si attacca con un magnete al “retro” del vostro Watch Urbane, garantendo la ricarica in circa un’ora e mezzo.

8.5

Costruzione e Vestibilità

LG Watch Urbane C - 7

Watch Urbane di LG è realizzato in acciaio inossidabile e il cinturino in dotazione è in vera pelle. È disponibile nella colorazione argento o oro, anche se in questo caso dovrete recarvi da un orologiaio di “lusso”. Potrei dirvi che il design è ricercato e il prodotto è elegante, ma vi dirò in realtà che mai come con questo Watch Urbane ho ricevuto commenti molto differenti sull’aspetto di questo dispositivo. È indubbiamente un prodotto con del carattere, ma è anche uno dei quei prodotti che “o si ama o si odia”. La cassa è importante nelle dimensioni, ma rientra comunque in una fascia di prodotti comunque notoriamente grandi. Se volete un confronto con G Watch R: sono identici. L’unica differenza è nei bordi lievemente stondati del nuovo modello.

La mia impressione però è che questo modello voglia essere più elegante di quello che poi riesce ad essere realmente. Come detto: o vi piacerà o non vi piacerà, non ci sono vie di mezzo, ma comunque Watch Urbane ha probabilmente mancato l’obiettivo di essere un prodotto universalmente gradevole e affascinante. Lo smartwatch resiste a polvere ed acqua

7.5

Hardware

LG Watch Urbane C - 16

Sempre lo stesso hardware dentro questo Watch Urbane. Più o meno. Processore Snapdragon 400 da 1,2 GHz, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria per salvare app e musica offline. È dotato di bluetooth 4.0 e, questa è la differenza rispetto alla concorrrenza, anche di Wi-Fi. Gli unici altri smartwatch con questa compatibilità, almeno nel momento in cui verranno aggiornati ad Android Wear 5.1.1 sono Motorola Moto 360 e Sony Smartwatch 3.

Non è presente l’NFC ed il GPS. È invece presente sul dorso un lettore di battito cardiaco che può funzionare con Google Fit o con l’app di LG.

SCHEDA: LG Watch Urbane

8.0

Display

LG Watch Urbane C - 12

Lo schermo è da 1,3 pollici ed è realizzato in tecnologia P-OLED. Ha una risoluzione di 320 x 320 pixel (o sarebbe meglio dire di 320 pixel di diametro). Il display sembra essere lo stesso di G Watch R con i suoi pregi ed i suoi difetti. Una buona luminosità (anche se non si regola in automatico) e una discreta visibilità sotto il sole, anche se in queste giornate i cui il sole “picchia” maggiormente potrà essere utile attivare la modalità ad alta luminosità (che però dura solo qualche secondo).

8.0

Software

LG Watch Urbane screenshot 02LG Watch Urbane screenshot 09

Android è aggiornato alla versione 5.1.1 di Wear. Le novità sono molte e prima di tutto troviamo una nuova organizzazione dei menù su tre colonne: la prima di app, la seconda di contatti e la terza di funzioni da comandare con la voce (come aggiungere una nota, fare una ricerca o mostrare il riepilogo dei passi). Questa riorganizzazione è sicuramente ben gradita, ma si ha comunque l’impressione che si possa ancora fare meglio. Le altre novità più interessanti sono il supporto al Wi-Fi e lo scroll delle app ruotando il polso più volte. La prima funzionalità è interessante ma necessità che il vostro telefoni sia a sua volta acceso e connesso ad una rete (anche non la stessa). La utilizzerete quindi solo sporadicamente, visto che in automatico rimane disattivata. La funzione che permette di scorrere le notifiche invece si è rivelata davvero molto utile e l’abbiamo utilizzata in svariate occasioni.

Abbiamo poi la possibilità di attivare la modalità cinema con un doppio click della corona circolare o di attivare un codice a “trascinamento” per accedere alle impostazioni. E infine non possiamo ovviamente dimenticare della possibilità di inviare emoji disegnandole sul display. Il sistema non ha problemi di prestazione o velocità e le watchface presenti, preinstallate da LG sono tutte abbastanza gradevoli (ne troverete comunque moltissimi altri nel Play Store).

È presente anche un’app LG Call che permette di comporre chiamate, che vanno però necessariamente fatte sul proprio telefono.

6.5

Autonomia

La batteria da 410 mAh offre la stessa autonomia di altri dispositivi simili: 1 giorno e mezzo con utilizzo intenso. Con un utilizzo blando (o disattivando lo schermo sempre attivo) arriverete a due giorni, mentre ci vorrà necessariamente una ricarica ogni notte con un utilizzo più intenso.

6.0

Prezzo

LG Watch Urbane viene venduto in Italia a 349€, 80€ in più del modello G Watch R. Sicuramente accettabile per chi è rimasto folgorato dall’estetica di questo smartwatch, ma comunque troppo caro.

Acquisto

Potete acquistare LG Watch Urbane scontato su ePRICE.it al prezzo di 289€. Un prezzo decisamente più allettante.

Foto

Giudizio Finale

LG Watch Urbane

7.4

LG Watch Urbane

LG Watch Urbane piace o non piace. È solo questa probabilmente la discriminante per l'acquisto. Non offre niente in più (o in meno) rispetto agli altri smartwatch Android Wear (specialmente quando anche gli altri riceveranno lo stesso aggiornamento).

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Buoni materiali
  • Le watchfaces sono le migliori in circolazione
  • Sistema fluido e soddisfacente
  • Cintruino di misura standard
Contro
  • Esteticamente divide
  • Autonomia ancora troppo bassa
  • LG Call non serve davvero per chiamare
  • Non è presente la luminosità automatica
LG Watch Urbane

LG Watch Urbane

confronta modello

Ultime dal forum: