8.5

LG G5 SE, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione LG G5 SE

Quando LG G5 SE è stato presentato sul mercato in molti di voi potreste esservi domandati che senso avesse questo prodotto. Di cosa si tratta? Di una versione di leggermente depotenziata del già discusso LG G5.

LEGGI ANCHE: Tutto su LG G6

7.5

Confezione

LG G5 SE - 7

La confezione di G5 SE contiene al suo interno un alimentatore 9V/1.8A per la ricarica rapida, un cavo USB-USB Type-C e un paio di auricolari in-ear di buona fattura.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

 

LG G5 SE - 2LG G5 SE è totalmente indistinguibile dal suo fratello gemello. Abbiamo infatti la stessa scocca metallica verniciata unibody, la stessa colorazione e la stessa banda inferiore removibile per lasciare all’utente la possibilità di sostituire la batteria o utilizzare moduli differenti. La soluzione trovata è molto ingegnosa e comunque abbastanza funzionale, nonostante richieda lo spegnimento dello smartphone ogni volta che vogliamo sganciare la parte inferiore. Purtroppo però, rispetto al lancio di G5, non sono stati lanciati altri moduli e questi rimangono quindi soltanto due. Rimane comunque la indubbia comodità di poter sostituire la batteria.

L’avere una parte mobile simile fa poi sì che l’allineamento possa essere imperfetto. Oltre a questo lo smartphone risulta comunque comodo da tenere in mano e gradevole alla vista frontalmente, mentre abbiamo trovato il retro decisamente poco armonico, pur rimanendo comunque un fattore in buona parte soggettivo.

8.5

Hardware

LG G5 SE - 1

Se volete sapere cosa cambia rispetto al G5 in questo G5 SE questo è il paragrafo che stavate cercando. Il processore è adesso un recente (ma meno potente) Snapdragon 652 octa core da 1,8 GHz con processore grafico Adreno 510. Le prestazioni sono notevoli, tanto da rendere difficile comprendere se si sta usando la variante più o meno potente di G5, nonostante anche la RAM da 3 GB. Rimane invece da 32 GB la memoria interna espandibile, così come abbiamo sempre il Wi-Fi ac, il Bluetooth 4.2 e l’NFC.

Sul retro è poi sempre presente un lettore di impronte digitali che funziona al solo tatto, ma offre comunque la possibilità di essere premuto e di funzionare quindi come tasto di accensione. Bene lo speaker posizionato in basso come qualità e potenza. LG come di consuetudine non vuole poi far mancare nulla ai suoi top di gamma (o varianti) e troviamo quindi anche la radio FM e la porta ad infrarossi.

SCHEDA: LG G5 SE

9.0

Fotocamera

Screenshot_2016-10-19-11-10-35

La fotocamera è doppia, proprio come su G5. La fotocamera principale è una 16 megapixel ƒ/1.8, mentre la secondaria è una 8 megapixel equivalente ad un ottica 12mm ed è quindi un grandangolo. Si paga sulla sensibilità alla luce, che scende a causa dell’apertura ƒ/2.4. L’effetto è però vincente, con un solo tocco (o facendo uno zoom indietro) attiverete istantaneamente un grandangolo che vi permetterà di realizzare foto divertenti e particolari. La fotocamera principale poi è una delle migliori in circolazione, ovviamente alla parti con G5, che come sappiamo è stata una delle nostre preferenze per questo 2016, questo anche grazie alla presenza dello stabilizzatore ottico d’immagine. Bene anche i video fino alla risoluzione di 4K e la fotocamera frontale da 8 megapixel ƒ/2.0.

SAMPLE: FotoVideo

8.5

Display

LG G5 SE - 3

Non cambia poi il display di LG G5 SE. Abbiamo sempre un 5,3″ QuadHD (2560 x 1440 pixel) in tecnologia IPS. Proprio come il suo precedessore è un’ottima unità (anche per la realtà virtuale), con un buon bilanciamento dei colori e una buona luminosità (anche automatico). Paragonandolo ai top di gamma dell’anno (questo non lo è comunque) abbiamo a che fare con un contrasto leggermente inferiore.

8.0

Software

Screenshot_2016-10-19-11-09-51Screenshot_2016-10-19-11-10-00

Se pensavate di trovare qualche altra novità in questo G5 SE, magari nel software, vi sbagliavate di grosso. Anche qui non cambia nulla. Abbiamo sempre Android 6.0.1 Marshmallow personalizzato con l’interfaccia LG, chiara, semplice e ricca di opzioni. Forse non sarà l’interfaccia più ricercata e innovativa che ci sia in circolazione, ma grazie ai temi e ad un po’ di accorgimenti riuscirete comunque a trovare un compromesso per voi accettabile. Fra le funzionalità più interessanti troviamo il Knock Code per sbloccare il telefono rapidamente con una bussata segreta, Quick Remote per usare il telefono come telecomando, Capture+ per prendere appunti rapidamente, Smart Bulletin per raccogliere alcune informazioni rapide direttamente nella schermata a sinistra della home e Smart Settings per programmare alcune funzioni automaticamente in base al tipo di azione che stiamo compiendo o al contesto in cui si è.

Non male anche i software di LG per la multimedialità e comoda QSlide per avviare alcune (poche) app in finestra da utilizzare sopra a quella già avviata. Il browser presente è invece Chrome di Google.

7.5

Autonomia

La batteria da 2800 mAh potrebbe essere forse considerata leggermente sottodimensionata ma, proprio come per G5, anche qui è importante considerare che il fatto che la batteria sia sostituibile e che una batteria sostituiva include anche un caricatore esterno. Questo è sicuramente un fattore molto interessante, benché non certo risolutivo per tutti. Rispetto a G5 l’autonomia è stata altalenante. In certi contesti il processore meno energivoro sembra aver retto meglio lo stress, ma poi in standby il consumo è stato comunque relativamente rapido, non permettendoci di arrivare alla fine della giornata.

7.0

Prezzo

LG G5 SE viene commercializzato in Italia a 449€. Il prezzo è decisamente interessante considerando l’hardware, ma se prendiamo in considerazione i ribassi a cui è sottoposto attualmente G5 difficilmente consiglieremo la nuova variante. Diversa sarà probabilmente la questione verso Natale, quando anche la variante SE avrà subito un abbassamento del suo prezzo.

Acquisto

Amazon vende LG G5 Smart Edition a 390€ in tutte le colorazioni, un prezzo già più interessante.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

LG G5 SE

8.5

LG G5 SE

LG G5 SE è un buon telefono e ha tutti i pregi dell'altro modello, fra cui modularità e ottima doppia fotocamera. Questa Smart Edition è poi anche la dimostrazione di come a volte distinguere un medio di gamma da un top sia ormai molto difficile. Scegliere l'uno piuttosto che l'altro diventa solo una questione di prezzo.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottima fotocamera
  • Interessante seconda fotocamera grandangolare
  • Batteria removibile
  • Ottime prestazioni
Contro
  • Design troppo particolare
  • Due soli moduli (e di poco appeal)
  • Micro imperfezioni sono inevitabili (?)
  • Il display always on non è configurabile