8.0

Huawei Watch 2, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione Huawei Watch 2

Huawei Watch è stato senza ombra di dubbio uno degli smartwatch Android Wear più interessanti e più longevi sul mercato. La seconda versione sembra prendere però una direzione diametralmente opposta in termini di design e scelte stilistiche. Scopriamo se potrà comunque portare alto l’onore del predecessore.

LEGGI ANCHE: Recensioni Android Wear

7.0

Confezione

La confezione di Watch 2 contiene al suo interno, oltre all’orologio stesso, un cavo USB con base magnetica per la ricarica. Non sarà il modo più elegante possibile di caricare il dispositivo, ma l’aggancio è comunque saldo e la ricarica rapida.

8.0

Costruzione e vestibilità

Watch 2 è più grande del precedente modello, ma allo stesso tempo ha il display più piccolo. Questo è successo perché Watch 2 ha un design sportivo che lo rende del tutto nuovo agli occhi degli utenti. È sempre realizzato in metallo ma ora ha un’importante ghiera attorno allo schermo che farà sembrare Watch 2 più un orologio vero di quanto non fosse l’altro modello, ma allo stesso tempo gli fa perdere un po’ della purezza estetica dell’altra variante. Arriverà comunque a breve anche una variante Classic per chi preferisce lo stile più pulito di Watch.

Il cinturino in plastica in dotazione prosegue il profilo dell’orologio, ma potrete comunque cambiarlo con uno diverso a piacimento. Quello fornito non è dei più eleganti, ma comunque non da fastidio al polso ed è anzi comodo nell’utilizzo quotidiano. Watch 2 è poi dotato di due tasti fisici sul lato destro, in modo da poter richiamare rapidamente l’app che più preferite con un solo click. Sempre presente la resistenza ad acqua e polvere secondo lo standard IP68.

8.0

Hardware

Non ci sono vere novità nell’hardware di questo orologio Huawei. Abbiamo un processore Snapdragon Wear 2100 quad core da 1,1 GHz, 4 GB di memoria interna e 768 MB di RAM. Abbiamo poi il Bluetooth 4.1, l’NFC e il Wi-Fi b/g/n che rendono autonomo l’orologio in caso di necessità. È in arrivo poi anche una variante 4G che vi permetterà di lasciare definitivamente il telefono a casa nel caso vorreste. Inferiormente troverete un lettore di battito cardiaco per la misurazione continua del battito.

LEGGI ANCHE: Migliori smartwatch Android Wear

È dotato poi anche di GPS integrato per poter usufruire al meglio di tutte le funzionalità delle app dedicate al fitness. Non mancano poi microfono per i comandi vocali e speaker per poter eseguire le telefonate direttamente al polso con il telefono connesso via Bluetooth.

SCHEDA: Huawei Watch 2

9.0

Display

Huawei ha incluso in questo orologio un bel display da 1,2″ con risoluzione 390 x 390 pixel. È stato realizzato in tecnologia AMOLED e questo gli permette di essere molto brillante e allo stesso tempo di non consumare molto se si scelgono temi scuri. Lo schermo ha una risoluzione all’altezza del prodotto e, grazie alla luminosità automatica si regolerà automaticamente in base alla luce presente nell’ambiente.

8.0

Software

Huawei Watch 2 è il primo smartwatch ad arrivare in Italia con Android Wear 2.0 a bordo (altri si sono comunque aggiornati nell’attesa). Si tratta di un passo in avanti importante per una piattaforma che da un po’ di tempo era risultata un po’ “stagnante”. Tutto il sistema sembra un po’ più reattivo (anche grazie al maggior quantitativo di RAM) e la possibilità di installare app direttamente sull’orologio (e che quindi non necessitano obbligatoriamente del telefono connesso) è un passo in avanti che aspettavamo. Le nuove gesture non mi hanno convinto appieno ma sicuramente c’è una maggiore razionalizzazione dell’intero sistema che aiuta l’utente nell’utilizzo quotidiano.

Huawei ha poi aggiunto un paio di funzioni interessanti. Abbiamo la modalità orologio che permette di attivare il solo orologio e il contapassi per un’autonomia di circa 20 giorni e l’app Monitor Quotidiano che vi mostrerà un chiaro riepilogo della vostra attività fisica per la giornata con anche la rilevazione del battito cardiaco continuativamente (anche se non ci è parso troppo preciso). Non mancano ovviamente tutte le notifiche dal proprio orologio e l’assistente vocale di Google, attivabile tenendo premuto il tasto dedicato alle app. L’altro tasto può essere invece programmato a piacimento.

8.0

Autonomia

La batteria da 420 mAh è probabilmente il vero punto cardine di questo dispositivo. Spegnendolo la notte questo Huawei Watch 2 vi permetterà di realizzare due giornate complete di autonomia, cosa quasi impensabile per praticamente tutti gli altri Android Wear precedenti. Certo, un utilizzo più intenso delle varie funzioni o del GPS può cambiare il risultato, che comunque rimane il migliore mai trovato su di un orologio Android.

7.5

Prezzo

Huawei Watch 2 ha un prezzo di lancio di 329€: un buon prezzo considerando che è inferiore a quello del precedente modello al lancio e che ha un hardware anche più interessante.

Acquisto

Huawei Watch 2 è disponibile su ePRICE e Amazon:

Foto

Giudizio Finale

Huawei Watch 2

8.0

Huawei Watch 2

Huawei Watch 2 è sicuramente il miglior, e più bilanciato, smartwatch Android Wear lanciato negli ultimi 12 mesi. Questo permette a Huawei di rimanere senza molta fatica sul podio dei migliori smartwatch. Watch 2 cambia paradigma: adesso è un orologio sport che punta su hardware completo (c'è il GPS ed esiste una variante 4G) e autonomia di due giorni. Non è lo smartwatch definitivo ma Huawei ha decisamente fatto i compiti a casa per il 2017.

Pro
  • Nuovo Android Wear 2.0 più funzionale
  • Autonomia decisamente sopra la media
  • Bel display
  • Dotato di GPS e NFC
Contro
  • Il sensore di battito non sembra essere il più preciso
  • Il design è molto maschile (e meno raffinato)
  • La ghiera non gira
  • Lo schermo è più piccolo