8.6

Huawei P8 Lite 2017, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Huawei P8 Lite 2017

No, non avete letto male. P8 Lite è tornato. Parliamo del nuovo Huawei P8 Lite 2017, smartphone di fascia media dal prezzo aggressivo e dal nome che confonde. Che telefono è? Per chi è? E perché si chiama come un telefono di quasi 2 anni fa?

LEGGI ANCHE: Recensioni Huawei

Confezione

La confezione che abbiamo provato non era definitiva. Al suo interno abbiamo trovato un cavo USB-microUSB e un alimentatore 5V/1A.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

huawei-p8-lite-2017-def-6

Huawei P8 Lite 2017 non è uno smartphone particolarmente ispirato dal punto di vista del design: frontalmente ricorda un qualsiasi smartphone generico Huawei, mentre il retro ricorda per certi versi quello di Honor 8. Questo non leva però il fatto che la scelta di dotare uno smartphone in questa fascia di prezzo di un doppio vetro (fronte-retro) sia comunque una scelta interessante che premia il consumatore con uno smartphone gradevole da tenere in mano. Il profilo argentato è invece plastico. In mano lo smartphone è abbastanza comodo da utilizzare, anche se le cornici attorno allo schermo non sono particolarmente ridotte.

8.0

Hardware

huawei-p8-lite-2017-def-3

L’hardware non ha molto a che spartire con quello di P8 Lite da cui prendere il nome ed è invece in buona parte identico a quello di P9 Lite. Il processore è però una versione aggiornata, il Kirin 655, con frequenza di clock degli otto core di 2,1GHz. La GPU è sempre la Mali T830MP2, così come la RAM è da 3 GB e la memoria interna espandibile è da 16 GB espandibile utilizzando una microSD. La connettività LTE permette di navigare fino a 150 Mbps in 4G, mentre il Wi-Fi è ancora solo b/g/n, escludendo quindi la possibilità di connettersi alle reti a 5GHz.

Presente anche il Bluetooth 4.1, così come è presente il chip NFC e anche il led di notifica. Il lettore di impronte è anch’esso sempre presente ed è posizionato sul retro. Lo speaker è invece posizionato nella parte inferiore e ha una discreta potenza.

SCHEDA: Huawei P8 Lite 2017

7.5

Fotocamera

screenshot_20170127-111349

La fotocamera principale è da 12 megapixel ƒ/2.2. È dotata di un singolo led flash e scatta nel complesso delle buone foto, ricche di dettaglio. Il software è abbastanza funzionale e ricco di funzionalità, anche se stranamente non mostra l’indicatore della messa a fuoco e toccando dove vogliamo mettere a fuoco spesso l’esposizione viene “sballata”. Discreti i video in Full HD della fotocamera principale e buoni anche gli scatti da 8 megapixel con la fotocamera frontale.

SAMPLE: FotoVideo

8.0

Display

huawei-p8-lite-2017-def-1

Lo schermo è un 5,2 pollici con risoluzione Full HD, ovvero 1920 x 1080 pixel. Si tratta di un buon pannello IPS con colori ben tarati e una buona luminosità, che funziona bene anche in modalità automatica. Se proprio vogliamo trovargli un difetto potremmo criticare la sua protezione oleofobica imperfetta, che lascia accumularsi un po’ facilmente lo sporco. Dovrete quindi pulirlo un po’ più spesso del previsto.

8.0

Software

screenshot_20170127-111246screenshot_20170127-111252

La vera novità di questo smartphone è che nell’affollata proposta Huawei questo è il primo in questa fascia a venire commercializzato già con Android 7.0 Nougat a bordo. Il sistema è quindi più aggiornato di altri smartphone simili e offre alcune nuove funzionalità: fra tutte segnaliamo la modalità di utilizzo di due app in contemporanea. Abbiamo poi le notifiche ridisegnate e un menù delle impostazioni rifinito e riorganizzato. Il sistema per il resto rimane la “classica” EMUI (alla versione 5) di Huawei, a tratti un po’ caotica ma nel complesso ricca di funzionalità e chicche interessanti per chi ha la pazienza di scavare nelle impostazioni e fra queste segnaliamo per esempio la modalità di utilizzo ad una sola mano.

Abbiamo poi la possibilità di attivare il drawer delle applicazioni, di cambiare i tasti di navigazione e di utilizzare i lettore di impronte digitali per funzionalità aggiuntive come aprire la tenda delle notifiche, scattare una foto o rispondere ad una telefonata. Non bisogna infine dimenticare la possibilità di stravolgere l’estetica del sistema utilizzando i temi. Se l’app musicale è poi sempre quella di Huawei, questo non è vero per il browser predefinito che è invece Google Chrome.

7.5

Autonomia

La batteria da 3000 mAh garantisce anche con un utilizzo intenso sempre una giornata piena di utilizzo, senza però permettere di “scavallare” in quella successiva, cosa invece possibile se si fa un utilizzo più moderato dello smartphone.

7.5

Prezzo

Huawei P8 Lite 2017 viene commercializzato in Italia a 249€, 50€ meno del prezzo di P9 Lite al lancio, che però ormai ha subito un netto abbassamento del suo prezzo. Benché in fortissima concorrenza con altri prodotti della stessa azienda (come P9 Lite, GT3 o Honor 6X) il prezzo di questo P8 Lite 2017 rimane comunque interessante.

Acquisto

Huawei P8 Lite 2017 viene commercializzato a meno di 200€ su Amazon (o a 230€ venduto e spedito da Amazon), un prezzo decisamente interessante.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Huawei P8 Lite 2017

8.6

Huawei P8 Lite 2017

Huawei P8 Lite 2017 è un prodotto bizzarro: il suo nome vuole probabilmente un po' anche cavalcare l'effetto di avere un brand così forte come quello di P8 Lite. Ma a parte questo lo smartphone non ha niente del vecchio modello e molto di quelli più recenti, offrendo anche Android Nougat. Certo, non è un prodotto realmente nuovo, ma non per questo è meno valido.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Bello il retro in vetro
  • Aggiornato a Nougat
  • Buon display
  • 3 GB di RAM
Contro
  • Manca la Wi-Fi a 5 GHz
  • Il vetro poteva essere più oleofobico
  • Software caotico per i meno esperti
  • Non è dual SIM (come è invece in altri mercati)