8.8

Honor 8, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Honor 8

Honor 8 non è stata certo una sorpresa, visto che era stato lanciato già da settimane sul mercato asiatico, ma c’era comunque molta attesa per un prodotto che, visto l’hardware e il suo prezzo, aveva subito fatto drizzare le antenne a molti lettori.

LEGGI ANCHE: Recensioni Honor

7.5

Confezione

Honor 8 - 1

La bella confezione di Honor 8 contiene al suo interno un cavo USB-USB Type-C, un paio di buone cuffie stereo e un alimentatore per la ricarica rapida 9V/2A.

9.0

Costruzione ed Ergonomia

Honor 8 - 7

Il design di questo Honor 8 è sicuramente la più grande differenza rispetto al fratello Huawei P9 da cui eredita la quasi totalità dell’hardware a disposizione. Il profilo metallico richiama il colore dalla scocca coperta da un bellissimo doppio strato fronte-retro di vetro. La parte posteriore è stata poi realizzata con una tecnica che permette alla luce di rifrangersi su di esso in modo “spettacolare”. Questa stessa scocca trattiene abbastanza le impronte, ma mai in modo troppo vistoso (almeno nella variante blu). Bellissimo il tocco di classe di aver integrato le lenti della fotocamera nel vetro esterno e aver quindi levato ogni gradino al tatto in quell’area.

Lo smartphone essendo così liscio risulta un po’ scivoloso quando poggiato su superfici lisce, mentre invece è comodo da tenere in mano.

8.5

Hardware

Honor 8 - 8

Il processore scelto per Honor 8 è un Kirin 950 octa core da 2,3 GHz che differisce per la frequenza di clock rispetto al Kirin 955 di Huawei P9. Abbiamo un processore grafico Mali T880MP4, ben 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile acquistando una microSD. Questa andrà ad occupare uno slot che altrimenti potreste anche utilizzare per una seconda scheda SIM.

La connettività è ottima ed è garantita dall’LTE a 300 Mbps, il Wi-Fi ac a doppia banda e il Bluetooth 4.2. Non manca l’NFC, così come è presente anche il led di notifica all’interno della capsula auricolare. Ci sono altre due differenze rispetto a P9: la presenza di una porta ad infrarossi e il fatto che il precisissimo lettore di impronte posto sul retro possa funzionare anche come scorciatoia rapida se premuto. Lo speaker è posizionato invece sulla parte inferiore e garantisce qualità e volume sopra la media.

SCHEDA: Honor 8

8.5

Fotocamera

2016-08-29 08.57.00

La fotocamera è una doppia 12 megapixel. Uno dei due sensori è un “classico” RGB, mentre l’altro è monocromatico, ovvero cattura più luce (per sua natura) ma solo in bianco e nero. A cosa serve questo sensore? Dovrebbe migliorare le foto della fotocamera principale ma i nostri test non hanno portato a nessun risultato e considerando il fatto che, al contrario di Huawei P9, non si può usare “in solitaria”, l’unica sua funzione rimane quella di calcolare la distanza degli oggetti nello spazio e sfocarli in post-produzione. La qualità degli scatti è molto buona in quasi ogni condizione di scatto. Molto veloce la messa a fuoco (anche grazie all’autofocus laser) e veloce lo scatto.

Rispetto alla concorrenza dal prezzo ben più alto sono sicuramente gli scatti con poca luce a mostrare qualche limite, pur facendo rimanere questo Honor 8 come uno dei migliori nella sua categoria. I video si registrano discretamente in Full HD a 60 fps e la fotocamera fa dei buoni selfie da 8 megapixel, volendo utilizzando anche lo schermo come flash virtuale o realizzando scatti panoramici.

SAMPLE: FotoVideo

8.5

Display

Honor 8 - 6

Molto buono anche il display di Honor 8. Il pannello è da 5,2 pollici e ha una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). La tecnologia IPS gli permette anche di garantire colori ben tarati (ma potete comunque regolarli dalle impostazioni) e un’ottima luminosità. L’unico “ma” è dato dalla luminosità automatica che a volte si imposta in tutta autonomia alla sua regolazione minima. Difetto comunque risolvibile via software.

8.0

Software

2016-08-29 08.55.472016-08-29 08.56.50

Non ci sono grosse novità sul software. Parliamo di Android 6.0 Marshmallow pesantemente personalizzato con l’interfaccia Huawei/Honor: la EMUI 4.1. Potrebbe non piacere a tutti, ma la sua grande personalizzazione gli permetterà sicuramente di trovare i favori della maggioranza. Possiamo gestire in autonomia i permessi delle app, le loro notifiche e l’accesso alla rete. Troviamo poi un’app per i temi (moltissimi in download gratuito), un’app per il benessere e una per scrivere tag NFC.

Tra le funzioni troviamo la possibilità di ridurre lo schermo per l’utilizzo ad una mano, la possibilità di modificare la barra di sistema e la protezione occhi per il display. Buoni anche i software multimediali per video e musica. Il browser predefinito è invece Chrome di Google.

8.0

Autonomia

La batteria è una 3000 mAh non removibile. Notevole l’amperaggio per uno spessore così ridotto e ottimi i risultati ottenuti: anche con un utilizzo intenso lo smartphone vi porterà alla fine della vostra giornata. Con un utilizzo moderato non è impossibile compiere due giorni pieni.

8.0

Prezzo

Honor 8 viene lanciato ora sul mercato ad un prezzo di 399€ nella sua variante da 32 GB. Considerando il prezzo di Huawei P9 e della concorrenza, questo è decisamente un ottimo prezzo di lancio.

Acquisto

Honor 8 è acquistabile da subito in nero, bianco o blu sul sito ufficiale dell’azienda vMall.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Honor 8

8.8

Honor 8

Honor 8 è un Huawei P9 lievemente ritoccato (e migliorato). Buon display, buona fotocamera, buona qualità costruttiva e buona autonomia. Considerando poi anche il bel design e il prezzo contenuto, Honor 8 decisamente uno dei telefoni dell'anno (fino ad ora).

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottima qualità costruttiva
  • Buona autonomia
  • Prezzo contenuto
  • Buon display
Contro
  • La seconda fotocamera è quasi inutilizzata
  • Il software non ha novità
  • Si deve scegliere fra doppia SIM e memoria espandibile
  • Luminosità automatica imprecisa
Honor 8

Honor 8

confronta modello

Ultime dal forum: