8.8

Honor 8 Pro, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione Honor 8 Pro

Honor, brand satellite di Huawei, ha guadagnato in brevissimo tempo grande rispetto e attenzione da parte del pubblico. Il motivo è presto detto: prezzi contenuti e prestazioni di fascia alta. Scopriamo oggi Honor 8 Pro, il phablet dall’azienda cinese che alza ancora l’asticella.

LEGGI ANCHE: Recensioni Honor

7.0

Confezione

La scatola di Honor 8 Pro nasconde una sorpresa: in pochi passaggi può diventare un piccolo cardboard per godere fin da subito di contenuti in VR. Niente di sconvolgente, ma sicuramente simpatico. Nella confezione troviamo poi un cavo USB-USB Type-C e un alimentatore per la ricarica rapida 9V/2A.

8.5

Costruzione ed Ergonomia

Honor 8 Pro come buona parte dei phablet in circolazione è ovviamente un prodotto dalle dimensioni importanti, ma che mantiene comunque una sua dignità grazie ad uno spessore di soli 6,97 millimetri e un peso di 184 grammi. Non male, considerando che è realizzato interamente in metallo. Il profilo dello smartphone è ben disegnato e in mano non vi sembrerà troppo sottile e troppo scomodo da utilizzare. È comunque indubbio che sia un dispositivo importante in termini di dimensioni.

Sul lato destro troviamo il tasto di accensione ed il bilanciere del volume. Il design non sarà particolarmente innovativo, ma è comunque gradevole. Frontalmente richiama in toto quanto visto con Honor 8, mentre sul retro la scelta è diametralmente opposta (Honor 8 aveva il retro in vetro).

9.0

Hardware

Honor non si è voluta risparmiare sull’hardware e ha incluso nel suo 8 Pro un processore octa core Kirin 960 fino a 2,4 GHz, accompagnato da una GPU Mali G71 MP8 e ben 6 GB di RAM (LPDDR4). In più la memoria interna da ben 64 GB è realizzata con tecnologia UFS 2.1 che garantisce prestazioni molto veloci in fase di lettura e scrittura. Bene anche la connettività: LTE fino a 300 Mbps, Wi-Fi ac a doppia banda e Bluetooth 4.2. Non si è risparmiato poi neanche nei dettagli: non manca l’NFC e neanche la porta ad infrarossi, ormai scomparsa da quasi tutti i dispositivi. Peccato per l’assenza della radio FM.

Non manca il supporto alla doppia SIM, anche se come quasi sempre si dovrà scegliere fra questa la possibilità di espandere la (comunque già molto grande) memoria interna. Lo speaker è mono ed è posizionato inferiormente. Il volume è molto buono e la qualità è nella media.

SCHEDA: Honor 8 Pro

8.0

Fotocamera

Honor 8 Pro è dotato di una doppia fotocamera da 12 megapixel ƒ/2.2 con sensore RGB e sensore in bianco e nero. È poi presente un doppio led flash e il laser autofocus. La messa a fuoco è rapida e precisa e nel complesso tutta l’applicazione della fotocamera risulta veloce e semplice da utilizzare, anche se per alcune funzioni (come video e HDR) ci sono un paio di passaggi in più rispetto a quello che avremmo voluto. Le foto sono ricche di colore e dettaglio e il doppio sensore permette di realizzare immagini in bianco e nero grazie al sensore dedicato e di utilizzare un interessante effetto sfocatura dello sfondo, più preciso rispetto ad altri visti in passato. Oltre a questo un piccolo applicativo vi permetterà di fare una scansione 3D dei volti per realizzare simpatiche caricature: inutile e stupido, ma non vi neghiamo di aver riso molto in ufficio utilizzandolo con i colleghi.

Con poca luce la fotocamere soffre un po’, ma si comporta comunque in modo discreto. Bene anche i video in 4K, anche se rispetto alle foto risultano un po’ più impastati e l’assenza di stabilizzatore ottico un po’ si fa sentire. Chiudiamo infine con la fotocamera frontale da 8 megapixel ƒ/2.0, buona e più luminosa anche della fotocamera principale.

SAMPLE: FotoVideo

9.0

Display

Honor ha dotato questo 8 Pro di uno schermo da ben 5,7 pollici Quad HD (2560 x 1440 pixel) con tecnologia LTPS IPS. Lo schermo è molto brillante e a filo con la scocca, facendo risaltare ancora di più il contenuto. È anche estremamente luminoso e la sua regolazione automatica funziona abbastanza bene, anche se in alcune situazioni è rimasto un po’ troppo luminoso e siamo dovuti intervenire a mano. Per quanto riguarda la temperatura di colore è possibile regolarla a piacimento dalle impostazioni. Buono anche il trattamento oleofobico e bello l’effetto 2.5D.

8.0

Software

Honor ha utilizzato in questo suo smartphone top di gamma Android 7.0 Nougat con interfaccia personalizzata EMUI 5.1. Si tratta di una personalizzazione che stravolge in buona parte tutto il sistema operativo, ma che offre comunque molti modi per personalizzare l’interfaccia, partendo dalla possibilità di abilitare il drawer delle applicazioni, fino ai temi da scaricare gratuitamente. Bene la ricezione delle notifiche che non ha mostrato nessun problema in questa incarnazione software. Fra le altre funzionalità avanzate troviamo la possibilità di modificare i tasti virtuali inferiori, la modalità di utilizzo con una sola mano e la possibilità di duplicare Whatsapp e Facebook per utilizzarli con un secondo account.

Non manca poi la modalità non disturbare a ovviamente il multiwindow, ereditato dall’ultimo aggiornamento software. Benché il software di Huawei/Honor a nostro parere avrebbe bisogno di una svecchiata, dobbiamo ammettere che raramente come in questo caso abbiamo trovato un telefono tanto fluido con un’interfaccia personalizzata.

8.0

Autonomia

Il phablet Honor è dotato di una batteria da ben 4000 mAh che gli garantisce un’autonomia molto buona e che supera senza problemi la giornata di praticamente qualsiasi tipo di utilizzatore (in caso di utilizzo intenso però non vi permetterà di coprire una seconda giornata piena).

8.0

Prezzo

Honor 8 Pro viene commercializzato in Italia a 549€ sul sito ufficiale vMall. Chiunque lo preordinasse prima del lancio è possibile ricevere vari gadget in omaggio. Certo, il prezzo è alto per un Honor, ma se consideriamo che il corrispettivo più simile (ovvero P10 Plus) verrà lanciato a breve a più di 200€ in più, tutto assume una nuova prospettiva.

Acquisto

Honor 8 Pro è disponibile a 549€ sul sito ufficiale vMall:

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Honor 8 Pro

8.8

Honor 8 Pro

Honor 8 Pro è un dispositivo al top sotto molti aspetti. Ottimo hardware e ottimo display, il tutto coronato poi da una buona autonomia, un bel design e una doppia fotocamera interessante. Honor si conferma il "distruggi concorrenza" per eccellenza, essendo disponibile anche nei negozi fisici.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Ottima qualità costruttiva
  • Buona autonomia
  • Prezzo contenuto
  • Ottimo display
Contro
  • Honor 8 era più bello
  • Il software non ha novità
  • Si deve scegliere fra doppia SIM e memoria espandibile
  • Luminosità automatica imprecisa