7.0

Elephone P8 Mini, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione Elephone P8 Mini

Elephone è un’azienda cinese molto attiva nella realizzazione di smartphone economici. Fra questi P8 Mini è un prodotto particolarmente interessante perché abbassa ancora di più l’asticella del prezzo mantenendo “alta” la scheda tecnica.

6.5

Confezione

La confezione contiene al suo interno un cavo USB-microUSB e un alimentatore 5V/1.5A.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

Elephone P8 Mini è uno smartphone relativamente compatto, realizzato con una scocca in plastica e con una parte posteriore invece in metallo. Non aggiunge particolare solidità al prodotto ma quantomeno gli permette di garantirsi un aspetto più moderno e garantire anche una migliore qualità percepita al tatto. I tasti fisici, accensione e volume, sono posizionati sul lato destro e si premono con semplicità.

8.0

Hardware

Elephone P8 Mini ha un processore relativamente modesto, ovvero un Mediatek MT6750T octa core da 1,5 GHz con GPU Mali T860. Niente per cui stracciarsi le vesti. Abbiamo però ben 4 GB di RAM e addirittura 64 GB di memoria interna espandibile. Questi quantitativi fanno invece “sbiancare” tutti gli altri concorrenti nella stessa fascia di prezzo, garantendogli sicuramente un certo interesse. Discreta la connettività: abbiamo l’LTE a 150 Mbps e anche il Wi-Fi a doppia banda a/b/g/n. Il Bluetooth si ferma invece al 4.0 e manca sia l’NFC che il led di notifica. Troviamo invece il supporto dual SIM (in alternativa alla memoria espandibile) e un gran numero di sensori, fra cui anche giroscopio e bussola. Presente infine sul retro un lettore di impronte digitali: non velocissimo nello sblocco ma che comunque fa bene il suo dovere.

6.0

Fotocamera

La fotocamera principale è una modesta 13 megapixel, associata ad un secondo sensore da 2 megapixel per il calcolo della profondità di campo. Chiariamo subito come lo scatto con il secondo sensore sia solo una trovata di marketing e che in sostanza risulta del tutto inutile. Le foto avranno infatti una generica sfocatura a cerchio attorno alla zona centrale, senza tener conto in alcun modo della presenza o meno di un soggetto in primo piano. Gli altri scatti sono sufficienti, ma non è certo questa la fotocamera a cui pensereste quando si parla di “dual camera”. Il software non è particolarmente veloce e la qualità di quello che realizziamo arriva appena alla sufficienza. Stessa considerazione anche per i video in Full HD e per la fotocamera frontale da 16 megapixel.

SAMPLE: FotoVideo

7.0

Display

P8 Mini è dotato di un display da 5″ con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel. Lo schermo supporta 5 tocchi ed è abbastanza reattivo, anche se non è impossibile notare qualche tocco perso durante la scrittura. Non è poi neanche particolarmente luminoso, né molto oleofobico (meglio tenere applicata la pellicola in dotazione). Nel complesso è comunque uno schermo onorevole per la categoria, ma niente per cui valga la pena spendere altre parole.

7.0

Software

Elephone preinstalla Android alla versione 7.0 all’interno di questo smartphone, pur senza averci davvero “lavorato” sopra. Si tratta infatti, ancora una volta, della classica incarnazione Mediatek di Android 7.0 Nougat. Non ci sono particolari funzionalità degne di nota, anche se è giusto specificare che l’apprezzatissima modalità multiwindows di Android è sempre al suo posto. Abbiamo poi anche la possibilità di spegnere ed accendere lo smartphone ad un orario programmato. Per il resto non c’è altro da aggiungere se non che il sistema è fluido nelle operazioni quotidiane e che qualche limite lo troviamo solo quando portiamo al limite il modesto hardware. Sicuramente non è però uno smartphone da acquistare per il gaming o per operazioni impegnative.

6.5

Autonomia

La batteria non removibile di Elephone P8 Mini è una 2860 mAh. Nonostante sia comunque una batteria “importante” in termini di capienza, non riscontriamo però l’autonomia attesa. È difficile con un utilizzo medio o medio-intenso riuscire a concludere una intera giornata. Lo smartphone infatti finirà probabilmente la batteria in anticipo. Meglio se l’utilizzo è più moderato e, almeno in teoria, anche più in linea con quanto ci si aspetterebbe da un prodotto simile.

8.5

Prezzo

Elephone P8 Mini è disponibile sul sito ufficiale a 139$, ma lo potete anche già acquistare su Gearbest per soli 124€. Si tratta di un prezzo molto aggressivo e molto più basso si altre soluzioni con hardware simile.

Foto

Giudizio Finale

Elephone P8 Mini

7.0

Elephone P8 Mini

Elephone P8 Mini offre un buon hardware per un prezzo molto aggressivo. Anche il design colpisce, pur avendo chiare le sue ispirazioni. La fotocamera però è sottotono, così come anche la batteria.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Compatto e leggero
  • Design gradevole
  • Molta RAM e molta memoria interna
  • Prezzo contenuto
Contro
  • Fotocamere scarse
  • Autonomia sottotono
  • Software senza spunti interessanti
  • Schermo poco oleofobico