8.3

BlackBerry Priv, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione BlackBerry Priv

Avete presente gli ultimi smartphone BlackBerry? Ne avete mai provato uno? Forse no e quindi vi facciamo un riassunto: ottimi pezzi di hardware con una componentistica a volte datata e un software ottimo ma un po’ farraginoso e privo di linfa vitale, ovvero le app. Non stupisce quindi che BlackBerry abbia scelto Priv come dispositivo su cui puntare tutto. A detta loro, o la va o la spacca. Scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE: Recensioni BlackBerry

7.0

Confezione

BlackBerry Priv - 15

All’interno della grossa confezione di Priv trova spazio un alimentatore da 1,3A, un paio di buone cuffie in-ear (con i vari adattatori) e un cavo USB-microUSB.

9.0

Costruzione ed Ergonomia

BlackBerry Priv gif animata tastiera

Priv non è un dispositivo compatto, ma considerando la diagonale del display, lo speaker frontale e la batteria capiente, il lavoro di ottimizzazione è stato comunque buono, con uno spessore di soli 9,4 millimetri. Il peso è più importante, 192 grammi, ma è ben distribuito e in mano non sembrerà mai così pesante. Il retro è realizzato in fibra di carbonio e ha un grip straordinario grazie alla trama di fibra di vetro (l’effetto è quello della fibra di carbonio). I tasti del volume sono sulla destra, mentre quello di accensione è a sinistra. Si premono con discreta facilità.

Il sistema di scorrimento della tastiera è poi impeccabile e da chiuso non c’è alcun tipo di movimento. Questo unito al fatto che lo spessore è contenuto non da nessun segnale che possa esserci nascosta una tastiera fisica. I tasti di questa tastiera sono piccoli ma hanno un buon feedback. In più questi stessi tasti funzionano anche da trackpad touch.

8.0

Hardware

BlackBerry Priv - 13

Il processore all’interno di questo Priv di BlackBarry è lo Snapdragon 808 di Qualcomm, esa-core da 1,8 GHz con processore grafico Adreno 418. Le prestazioni sono buone e anche il consumo energetico è relativamente contenuto, ma non possiamo dire lo stesso del calore emanato dopo un utilizzo prolungato (di qualsiasi tipo), superiore ad altri smartphone con la stessa CPU. La RAM è da 3 GB e la memoria interna ammonta a 32 GB espandibili tramite microSD.

La connettività è LTE fino a 150 Mbps, il Wi-Fi supporta lo standard ac e il Bluetooth è 4.1. Non manca l’NFC e l’uscita video SlimPort, mentre è assente la radio FM.

SCHEDA: BlackBerry Priv

8.0

Fotocamera

2015-11-12 15.24.02

La fotocamera principale è una 18 megapixel Schneider Kreuznach con apertura f/2.2, doppio led flash e stabilizzatore ottico dell’immagine. Le foto sono di buona qualità, ricche di dettagli e con i colori ben bilanciati. L’HDR è aggressivo al punto giusto e si attiva in automatico. Al buio il rumore inizia a farsi notare, ma gli scatti rimangono comunque buoni. L’interfaccia non gode di molte funzionalità, ma quelle disponibili sono facilmente raggiungibili e distribuite in un’interfaccia comoda. La maggiore debolezza della fotocamera è probabilmente la lentezza nello scatto (la situazione è leggermente migliorata con l’ultimo aggiornamento). I video sono molto buoni (fino in Full HD stabilizzati, senza stabilizzazione fino in 4K). La fotocamera frontale è da soli 2 megapixel ma è sufficiente.

SAMPLE: Foto – Video (Full HD OIS4K)

9.0

Display

BlackBerry Priv - 1

In questo smartphone abbiamo un display da ben 5,4 pollici con risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel). La tecnologia utilizzata è quella AMOLED e abbiamo anche una curvatura su entrambi i lati del display (come su S6 edge per intendersi, ma meno accentuata). Lo schermo ha una ottima densità di pixel e ottimi angoli di visione. La fedeltà cromatica non è perfetta, ma si può agire via software e non è comunque un difetto apprezzabile come su altri display AMOLED. Il display supporta il doppio tocco per la riattivazione. Alta la luminosità e buono l’adattamento automatico alle condizioni ambientali.

8.5

Software

2015-11-12 15.21.012015-11-12 15.23.01

Android è aggiornato alla versione 5.1.1 di Lollipop e la personalizzazione BlackBerry è profonda ma “rispettosa”, restituendo quasi sempre un’esperienza simil stock (almeno esteticamente). Sono moltissime le accortezze che l’azienda ha introdotto, come l’apertura di mini app trascinando verso l’alto sulle icone, la possibilità di cambiare il pack di icone, il raggruppamento delle notifiche per app e l’ottima ricerca globale BlackBerry. Ottimo poi BlackBerry Hub che raggruppa in un solo posto tutti i vostri account mail, i vostri SMS, le vostre chiamate, il messenger BlackBerry e i vostri social network. Non è ancora perfetto, ma già da questa prima implementazione ci ha convinto ad abbandonare GMail in suo favore.

Ottime le gesture touch implementate sulla tastiera fisica (e alcune anche in quella virtuale) e buona l’implementazione del display ambient, anche se la riattivazione alzando lo smartphone non funziona con grande precisione. Molto curato anche l’aspetto sicurezza di questo dispositivo, con molti accorgimenti utili a chi ha scelto fin’ora un Blackberry proprio per il fattore sicurezza e che altri smartphone Android non offrono. A scapito ovviamente della moddabilità.

Nel complesso bisogna dare atto a BlackBerry di aver realizzato un sistema molto curato e molto flessibile già alla prima versione di una sua personalizzazione Android.

Software: Browser

Il browser preinstallato è Chrome, che offre buone prestazioni in praticamente ogni contesto.

Software: Multimedia

Il comparto multimediale non è probabilmente il maggiore interesse in chi acquista uno smartphone BlackBerry. L’azienda ha scelto di delegare in toto questa parte a Google, offrendo Foto per la riproduzione dei video (che supporta solo fino al Full HD) e la musica a Play Musica.

7.5

Autonomia

Priv include una batteria non removibile da ben 3410 mAh. L’autonomia offerta da questo smartphone è molto buona e anche con un utilizzo abbastanza intenso vi porterà a fine giornata. Supporta la ricarica rapida, ma l’alimentatore è da comprare a parte.

6.5

Prezzo

BlackBerry Priv in Italia costa 779€, un prezzo commisurato sotto molti aspetti, ma alto se pensiamo al fatto che Priv è un prodotto nuovo in un mercato già molto affollato.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

BlackBerry Priv

8.3

BlackBerry Priv

BlackBerry Priv è il miglior BlackBerry di sempre e uno dei migliori primi tentativi di una azienda di sempre. Buona l'autonomia, buono il display, buona la fotocamera e buono il software personalizzato BlackBerry. La tastiera non è si è dimostrata un game changer ma una comoda aggiunta. Il prezzo è però sicuramente un ostacolo per molti e difficilmente diventerà un campione di vendite.

Pro
  • Bel display
  • Buona autonomia
  • Software ricco
  • La tastiera è una comoda aggiunta
Contro
  • Scalda sul retro
  • La fotocamera è lenta a scattare
  • Prezzo importante
  • Caricabatterie rapido non incluso
Blackberry Priv

Blackberry Priv

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00