8.0

ASUS ZenPad 3S 10 LTE (Z500KL), la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione ASUS ZenPad 3S 10 2017

Lo scorso anno ASUS lanciò sul mercato ZenPad 3S 10, un tablet decisamente interessante in un mercato fatto di prodotti non proprio brillanti. Forte del buon prodotto dello scorso anno l’azienda si è probabilmente convinta a rinnovarlo con una nuova versione chiamata Z500KL.

7.0

Confezione

La confezione contiene all’interno un cavo USB-USB Type-C e un alimentatore 9V/2A. Simpatico il piccolo pezzo di cartone che diventa un comodo stand per il vostro tablet (sì, funziona davvero!).

8.0

Costruzione ed Ergonomia

Non cambia molto dal punto di vista costruttivo per questo Z500KL: è sempre realizzato in metallo e questo da solo lo rende sicuramente più interessante di molti concorrenti che si trovano in circolazione. In vista la dimensione del display non si può certo considerare un tablet compatto ma è comunque abbastanza semplice da utilizzare nella vita quotidiana e in questa variante troviamo anche una scocca leggermente più sottile arrivando fino a 6,8 millimetri. È invece leggermente più pesante, arrivando a 490 grammi, ma questo è per la nuova batteria più capiente. I tasti fisici hanno un buon feedback. Dal punto di vista di design la vera differenza è nella banda in vetro sul lato corto dove è posizionata la fotocamera, per fare spazio alle antenne 3G/4G.

8.5

Hardware

Buon upgrade software per questo tablet. Abbiamo un processore Qualcomm Snapdragon 650 esa-core da 1,8 GHz e con processore grafico Adreno 510. Questo accoppiato con 4 GB di RAM permette di ottenere prestazioni decisamente buone per praticamente qualsiasi tipologia di utilizzo. Molta la memoria interna: ben 64 GB, espandibili poi a piacimento andando ad aggiungere una scheda microSD. La connettività è: LTE fino a 300 Mbps grazie alla possibilità di inserire una scheda nanoSIM. Oltre a questo non manca il Wi-Fi ac a doppia banda e il Bluetooth 4.1, così come non manca neanche il GPS. ZenPad 3S 10 è poi ancora una volta dotato di due speaker stereo che includono tecnologia DTS: potenti e di buona qualità, peccato solo siano posizionati entrambi lungo un lato corto del prodotto.

SCHEDA: ASUS ZenPad 3s 10 LTE

7.0

Fotocamera

La fotocamera principale è una 8 megapixel sufficiente per qualche scatto con buona luce, ma che soffre invece gli scatti all’interno e in particolar modo quelli con poca luce. Il software è chiaro e ben realizzato, anche se non è facilissimo da utilizzare viste le dimensioni del tablet (e visto che il tasto di scatto è sempre e solo a sinistra). I video sono anche questi sufficienti e registrati in Full HD. Stesse considerazioni valide anche per la fotocamera frontale da 5 megapixel.

SAMPLE: FotoVideo

8.0

Display

ASUS ha dotato di questo ZenPad 3S 10 nuova versione di un display da 9,7 pollici con risoluzione 2K (2048×1536 pixel) di buona qualità. La luminosità è buona e anche se quella massima non è altissima, è comunque abbastanza alta per utilizzare il tablet in svariate situazioni differenti. Quello che non rende giustizia a questo display è sicuramente la luminosità automatica che tende sempre troppo al risparmio (anche al massimo della sua regolazione) e che pertanto suggeriamo di disattivare.

7.5

Software

ASUS propone Android purtroppo aggiornato solo alla versione 6.0.1 Marshmallow e non quindi ad una versione più recente di Nougat. Come da tradizione ASUS l’intera interfaccia è pesantemente personalizzata con una grande quantità di opzioni, la maggior parte delle quali volte a modificare l’aspetto del sistema per farlo esattamente come piace a voi. Questo significa cambiare le icone, gli sfondi, modificare il modo in cui appaiono le cartelle, cambiare la griglia delle applicazioni e ancora moltissimo altro. Tra le applicazioni preinstallate da ASUS, oltre a qualcuna di terze parti di cui avremmo anche fatto a meno, abbiamo ASUS Mobile Manager, un completo software per la gestione di vari aspetti del tablet, come l’utilizzo dei dati, le notifiche e i permessi delle applicazioni e il risparmio energetico della batteria. Anche qui, come sempre da tradizione ASUS, ci sono molte opzioni e vi ci vorrà del tempo per esplorarle tutte.

Abbiamo poi MiniMovie per creare piccoli filmati riassuntivi partendo da foto e video, PhotoCollage per unire varie immagini in una sola foto, SuperNote per prendere note o fare schizzi al volo e un ottimo gestore file che include anche la possibilità di integrare i servizi cloud al suo interno, così come anche la possibilità di scambiare i file con il proprio PC. Nel complesso l’intero software è molto fluido, anche se non neghiamo che ci aspettiamo prima o poi che ASUS applichi una nuova razionalizzazione all’intero sistema e magari possa anche aggiornare la versione di Android.

8.0

Autonomia

Molto gradito il passaggio ad una batteria da 7800 mAh (prima era da 5900 mAh) che garantisce al tablet una discreta autonomia per un utilizzo, appunto, da tablet. Non avrete problemi a concludere un paio di giornate complete con un utilizzo saltuario ma costante, mentre arriverete sempre e comunque a fine giornata con ancora un po’ di batteria con un utilizzo intenso in una sola giornata.

7.5

Prezzo

ASUS ZenPad 3S 10 Z500KL viene lanciato sul mercato a 80€ in più rispetto al prodotto precedente, arrivando quindi a 429€, un prezzo comunque buono considerando che questo è uno dei tablet più completi attualmente disponibili sul mercato.

Acquisto

Questa variante del tablet ASUS è disponibile su Amazon a partire da 369€, un prezzo che lo rende ancora più appetibile.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

ASUS ZenPad 3S 10 2017

8.0

ASUS ZenPad 3S 10 2017

ASUS ZenPad 3S 10 nella sua incarnazione 2017 è un upgrade gradito. Non tanto per il processore, che è comunque interessante, quanto piuttosto per la batteria, decisamente più capiente e contenuta in uno spessore inferiore. Peccato per il software che, pur rimanendo valido, non fa nessun passo in avanti.

di Emanuele Cisotti
Pro  
  • Buon display
  • Buona autonomia
  • Sottile e ben costruito
  • Molte funzioni software
 
Contro  
  • Poche funzioni che sfruttano l'ampio display
  • Fotocamera principale solo sufficiente
  • La luminosità automatica è spesso bassa
  • Gli speaker sono entrambi sul lato corto