7.8

ASUS Zenfone Zoom, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione ASUS Zenfone Zoom

L’unica altra azienda che aveva provato ad includere uno zoom ottico in uno smartphone Android ad oggi era stata Samsung. Finalmente qualcuno ha voluto intraprendere questa stessa strada, senza però stravolgere in modo esagerato il design del prodotto.

7.5

Confezione

ASUS Zenfone Zoom - 1

La confezione contiene un laccetto, un cavo USB-microUSB, un paio di cuffie in-ear con gommini di tre misure e un alimentatore con ricarica rapida 9V/2A.

8.0

Costruzione ed Ergonomia

ASUS Zenfone Zoom - 14

Zenfone Zoom è un prodotto importante come dimensione e peso, avendo uno spessore di 12 millimetri e un peso di 185 grammi, ma nonostante questo il design riesce a contenere al meglio l’hardware necessario ad avere una fotocamera con zoom ottico. La cover posteriore con effetto pelle ha dei bei dettagli e un ottimo grip e nel complesso il design riesce a coniugare bene lo stile ASUS e una certa particolarità per un prodotto utile. Il frame è poi metallico conferendo al prodotto un’ottima rigidità e qualità costruttiva generale. La cover posteriore è removibile ma non è possibile rimuovere la batteria.

8.5

Hardware

ASUS Zenfone Zoom - 8

ASUS ha scelto per questo Zenfone Zoom un processore Intel Atom Z3580 quad core fino a 2.3 GHz (la versione da noi provata era con un Intel Atom Z3590) e con GPU PowerVR G6430. Le prestazioni sono notevoli, anche grazie ai ben 4 GB di RAM che si hanno a disposizioni. Non avrete quindi mai a che fare con rallentamenti o lag di alcun tipo. Ottimo poi il taglio di memoria da 64 GB, in qualsiasi caso comunque espandibili tramite microSD.

Molto buona anche la connettività: LTE 150 Mbps, Wi-Fi ac a due bande, Bluetooth 4.1, NFC e GPS+GLONASS. Presente anche il led di notifica sulla parte frontale.

SCHEDA: ASUS Zenfone Zoom

7.5

Fotocamera

Screenshot_2016-02-29-10-46-05

La fotocamera principale ha una risoluzione di 13 megapixel e a supporto abbiamo molte tecnologie: doppio led flash a doppio tono, autofocus laser e stabilizzazione ottica dell’immagine (c’è anche quella software). La messa a fuoco è molto rapida ed la distanza per le macro è notevolmente ridotta. La qualità delle foto però non riesca a spiccare rispetto alla concorrenza e nel complesso ci sono dei microproblemi di bilanciamento dei colori e di gestione delle luci, che non permettono a Zenfone Zoom di fare scatti di qualità simili a quella di altri top di gamma.

Ma il vero punto di forza di questo smartphone è lo zoom ottico 3x (a cui se vogliamo se ne aggiunge anche uno digitale). Anche in questo caso però purtroppo non riusciamo a ottenere risultati di particolare rilievo. I vantaggi di uno zoom ottico sono ovvi, ma l’immagine degrada comunque utilizzando questo tipo di zoom. Il movimento dell’obiettivo all’interno del telefono è impercettibile (tanto da averci spinto a dire nel video che non si vede, e invece…). Sotto trovate alcuni esempi, e vi consigliamo anche di guardare il nostro video per un quadro più completo.

SAMPLE: FotoVideo

7.0

Display

ASUS Zenfone Zoom - 9

Lo schermo ha una diagonale da 5,5 pollici in tecnologia IPS e una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). La luminosità è buona, ma la sua regolazione in automatico ci è sembrata imperfetta con momenti in cui era troppo luminoso e altri in cui lo era troppo poco. Abbastanza buona la fedeltà dei colori.

7.5

Software

Screenshot_2016-02-29-10-44-48Screenshot_2016-02-29-10-44-53

Android ha scelto per questo Zenfone Zoom la versione 5.0 Lollipop di Android, scelta un po’ azzardata essendo ormai una versione di ormai più di un anno fa (comunque aggiornato con le patch di sicurezza Google). In ogni caso il software è estremamente completo e, come da tradizione ASUS, farcito di una sterminata quantità di micro-funzionalità o personalizzazioni che faranno la felicità di tutti quegli utenti che vogliono un telefono che rispecchi esattamente la propria personalità, andando a personalizzare non solo i temi ma anche ogni minima sfaccettatura di come il telefono deve apparire. Tra le funzionalità più interessanti abbiamo la modalità ad una mano, la riduzione dei toni blu per aiutare il sonno e le gesture a schermo acceso. Vi consigliamo poi di perdere 2 minuti a gestire anche la lista delle app che possono avviarsi in automatico.

Buoni anche i vari software aggiuntivi proposti da ASUS (come le note, il meteo o il metro laser), anche se è un peccato trovare ancora vari software di terze parti (come CM Security o Giochi gratis di gameloft). Buone le prestazioni del browser di serie e molto buono anche il lettore musicale.

6.5

Autonomia

La batteria da 3000 mAh vi porterà probabilmente a fine giornata con un utilizzo medio, ma nei giorni più intensi vi servirà sicuramente una seconda ricarica. Per fortuna la ricarica rapida verrà in vostro soccorso.

7.0

Prezzo

ASUS Zenfone Zoom dovrebbe essere commercializzato in Italia a 549€ (avremo la conferma del prezzo entro questa settimana) un prezzo in linea con l’hardware che Zenfone Zoom mette a disposizione.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

ASUS Zenfone Zoom

7.8

ASUS Zenfone Zoom

ASUS Zenfone Zoom è un prodotto unico nel suo genere: è l'unico smartphone con un vero zoom ottico senza parti mobili all'esterno. Ma non solo, l'hardware è potente, la qualità costruttiva è buona e il software è completo. La fotocamera non riesce però a stupire davvero e il prezzo lo pone in una fascia in cui Zenfone Zoom rischia di essere un prodotto di nicchia.

Pro
  • Zoom ottico
  • Hardware potente
  • Ben 64 GB di spazio espandibile
  • Buon hardware della fotocamera
Contro
  • Autonomia sottotono
  • Le foto non sono meglio di alcuni non-cameraphone
  • Tasti non retroilluminati
  • Manca l'autofocus continuo nei video
ASUS Zenfone Zoom

ASUS Zenfone Zoom

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00