migliori app android scuola istruzione

Migliori App Android per Scuola e Università

Questa pagina fa parte della nostra raccolta delle migliori app Android, dove potete trovare un elenco completo, diviso in varie categorie, delle migliori applicazioni per Android per gli utilizzi più disparati.

Dal rientro a scuola che ogni settembre “intristisce” milioni di ragazzi, alle migliori app per gli studenti universitari, passando per quelle per imparare l’importantissimo inglese. E visto che parliamo di istruzione, vi proponiamo anche una rassegna di applicazioni per prendere appunti.

Rientro a scuola

scuola-matita-final

Le vacanze finiscono sempre troppo presto e quando è ora di tornare sui banchi spesso non è così facile. Per questa ragione, affidarsi ad alcune tra le migliori app Android per la scuola può essere un’ottima idea per avere sempre a portata di smartphone orario, formulario e qualche chicca come PhotoMath fa sempre comodo.

Imparare l’inglese

londra-final

L’inglese è senza dubbio una delle lingue con la grammatica più facile, ma nonostante tutto riuscire a padroneggiare questo idioma può non essere affatto facile. Ci sono tante app che possono aiutare in tal senso: vocabolari, test di grammatica e soprattutto software realizzati appositamente per l’apprendimento della lingua (come il famosissimo Duolingo).

Studenti universitari

Startup Stock Photos

Sotto tanti punti di vista, lo studio universitario è più interessante di quello scolastico: tuttavia, questo non lo rende affatto più semplice (anzi!). Per orientarvi al meglio nella vita universitaria potreste provare alcune delle app che vi suggeriamo: per sostituire il libretto, ricordare gli orari e così via. E poi c’è anche Wikipedia, fonte di sapere e conoscenza e ripassi dell’ultim’ora.

Prendere appunti

appunti-note-scuola-final

Per studiare come si deve spesso è necessario schematizzare: prendere appunti diventa fondamentale, non solo per mettere su carta le parole del professore durante la lezione, ma anche per riassumere quel capitolo difficile che altrimenti non riuscirete a ricordare. Nonostante molti preferiscano ancora carta e penna per queste operazioni, ci sono un po’ di app per le note che vale la pena provare.