Miglior smartphone dual SIM – Aprile 2018

La nostra lista dei migliori smartphone dual SIM di aprile 2018.

Poiché non è facile trovare il miglior smartphone dual SIM qualità prezzo (o il più economico) abbiamo deciso di realizzare un’ampia selezione dei migliori prodotti in modo da facilitarvi la selezione. Sono moltissimi ormai gli smartphone dual SIM in vendita online a prezzi stracciati (quasi tutti quelli cinesi) ma per non cadere in fregature eccovi una lista completa dei migliori dual SIM che davvero vale la pena acquistare.

LEGGI ANCHE: Guide all’acquisto tecnologia, ecco cosa comprare!

Vista la difficoltà nel delineare una lista dei migliori prodotti dual SIM, abbiamo scelto di selezionare quelli che nelle nostre recensioni hanno ottenuto i voti più alti (preferibilmente sopra 8) e di segnalarveli, fornendovi anche alcune delle migliori offerte al momento (aprile 2018) presenti sul mercato online, in modo da poter trovare anche lo smartphone più economico. Nella nostra guida troverete quindi un gran numero di smartphone Android con la possibilità di utilizzare due SIM in contemporanea, tutti di grande qualità.

Se avete però ancora dubbi su quale sia il miglior smartphone Android dual SIM potete chiedere il parere anche all’interno del nostro forum:

Come scegliamo gli smartphone?

Nello specifico trovate una lista di dispositivi che hanno ricevuto un voto congruo nelle nostre recensioni e che nel dettaglio sono risultati vincenti come:

  • Display: schermi luminosi, con buoni angoli di visione e ad una risoluzione ottimale per la diagonale dello schermo
  • Hardware: CPU, GPU e RAM in un quantitativo sufficiente a garantire ottime prestazioni
  • Autonomia: batterie abbastanza capienti o sistemi di risparmio energetico particolarmente efficienti
  • Fotocamera: fotocamere (in particolare quella principale) capace di realizzare scatti nitidi, luminosi e con app capaci di aprirsi e di mettere a fuoco velocemente
  • Software: i software possono essere delle tipologie più disparate ma devono mantenere un buon bilanciamento fra semplicità, fluidità e numero di funzioni

Quali sono i migliori smartphone dual SIM?

Vi lasciamo poi comunque lo spazio dei commenti alla fine di questa lunga lista di smartphone è ovviamente aperto ai vostri suggerimenti e consigli. Vi lasciamo quindi alla nostra lista dei migliori smartphone dual SIM, divisi per fascia di prezzo.

Miglior smartphone dual SIM a meno di 200€

Meizu M6

 

Anche per il 2018 Meizu ha realizzato un interessante smartphone di fascia bassa, gradevole alla vista e molto funzionale nel software. Non ha un vero pregio per preferirlo ad altri se non il prezzo, ma non ha neanche un grande difetto per cui non acquistarlo.

Huawei P8 Lite 2017

Huawei P8 Lite 2017

Il nome ingannerà sicuramente più di una persona. Questo P8 Lite però è una versione aggiornata che non ha molto a che spartire con il primo P8 Lite, quanto piuttosto con il più recente P9 Lite. Offre molto, anche un retro in vetro, ad un prezzo molto aggressivo e questo lo rende sicuramente molto appetibile per chi cerca un dual SIM solido ed economico.

Xiaomi Redmi 5 / 5 Plus

La nuova famiglia di smartphone Xiaomi con schermi in 18:9 hanno sicuramente colpito nel segno, proseguendo una dinastia ormai ben avviata. Abbiamo poi un software MIUI sempre fluidissimo e che non mostra mai segni di rallentamento. Buon hardware, buona qualità costruttiva e bei display.

Xiaomi Mi A1

Mi A1 è un prodotto unico rispetto alla pletorea di smartphone che troverete in questa lista. Questo per un ottimo motivo: lo smartphone è l’unico della azienda cinese a venire commercializzato con Android stock al suo interno e che riceverà anche aggiornamenti e frequenti grazie al programma Android One. Per il resto lo smartphone è esattamente uno Xiaomi Mi 5X con l’LTE anche in banda 20.

Lenovo K6

Lenovo K6 Note

Lenovo ha realizzato con questo K6 un prodotto veramente peculiare e che poche altre aziende hanno realizzato di recente. È completo, ha una buona qualità costruttiva, un buon display e una fotocamera più che decorosa nella sua fascia di prezzo. Anche il software è abbastanza completo e al suo prezzo sono poche le alternative.

Xiaomi Redmi Note 4

Xiaomi Redmi Note 4 - 6

Xiaomi non sembra voler rallentare e neanche nel 2016 ha prodotto un numero veramente consistente di smartphone diversi. Uno degli ultimi è Redmi Note 4 che non cambia il paradigma di potenza a basso costo, ma anzi lo rinforza con un design più elegante e una finitura maggiormente premium.

Honor 9 Lite

Honor 9 Lite final

È più bello del gemello Huawei P Smart e ha le stesse peculiarità. In più ha anche una doppia fotocamera frontale. Questo smartphone è sicuramente l’emblema della linea low cost di Honor. Il meglio al prezzo più basso, incluso anche un nuovo schermo in 18:9.

Miglior smartphone dual SIM a meno di 300€

Xiaomi Mi 5X

Con Mi 5X l’azienda cinese piazza nel mercato un nuovo smartphone veramente interessante e che per il prezzo a cui viene venduto difficilmente riesce a trovare adeguata concorrenza. È sempre senza banda 20 ma si fa perdonare con un ottima autonomia, un bel display e una interessante doppia fotocamera, il cui secondo obiettivo è uno zoom 2X.

Honor 7X

 

Benché Honor 7X non abbia una specifica veramente esaltante è impossibile non negare come si tratti del medio gamma perfetto che Honor riesce a sfornare anno dopo anno. In più quest’anno è dotato di uno schermo in 18:9 molto allettante. Oltretutto questo è il fratello gemello di Huawei Mate 10 Lite che però viene venduto ad un prezzo molto superiore (e infatti non lo troverete in questa selezione).

Motorola Moto X4

Motorola torna con il suo brand in Italia e lo fa con alcuni smartphone veramente interessanti. Fra questi troviamo anche l’elegante Motorola Moto X4, dotato di una seconda fotocamera grandangolare, impermeabile e con un bel display. Il prezzo di lancio non è dei più contenuti ma le offerte lo rendono sicuramente più interessante.

Lenovo Moto G5 Plus

Lenovo riporta agli antichi splendori il brand Moto, con un Moto G5 Plus degno di questo nome. Buon display, buona qualità costruttiva e buona fotocamera. Certo, il design non sarà niente di che, ma nel complesso è difficile rimanere insoddisfatti da questo nuovo smartphone dell’azienda cinese.

Miglior smartphone dual SIM a meno di 450€

Huawei P20 Lite

C’è chi lo potrebbe ignorare perché sembra un iPhone X e chi invece potrebbe acquistarlo proprio per questo motivo. Il nuovo P20 Lite non ha un hardware troppo diverso da altri prodotti Honor/Huawei in questa lista, ma nel suo caso è sicuramente il design a farla da padrona.

Motorola Moto Z2 Play

Moto Z2 Play segna il ritorno del brand Motorola nel nostro paese, ma non solo. Si tratta infatti di una buona evoluzione di quanto avevamo già visto nel 2016 con il precedente Moto Z Play. Ora lo smartphone è più sottile ma mantiene ancora una buona autonomia. È poi ancora possibile utilizzare i moduli. Moto Z2 Play poi permette di non dover rinunciare alla seconda SIM quando si vuole espandere la memoria (e viceversa).

Samsung Galaxy A8 (2018)

Il meglio della tecnologia Samsung ad un prezzo più basso rispetto a quello dei suoi top di gamma. Eppure l’esperienza d’uso non è poi così dissimile da questi smartphone. Ottimo schermo, ottima fotocamera, buona autonomia e anche una doppia fotocamera selfie con effetto bokeh.

Xiaomi Mi5s Plus

Xiaomi Mi5s Plus - 2

Xiaomi nel 2016 ha raddoppiato e ha immesso sul mercato due phablet top di gamma. Il primo di questi è l’interessante Mi5s Plus realizzato in metallo e con doppia fotocamera. È uno smartphone di alta qualità e con un hardware di pregio. Sicuramente un dual SIM da prendere in considerazione.

Xiaomi Mi Note 3

Xiaomi Mi Note 3

Mi Note 3 è un dispositivo ibrido. A differenza di quello che il nome potrebbe far pensare non è poi così grande per gli standard attuali (come invece lo è Mi Max 2). L’hardware è un mix fra top e medio gamma con componenti più e meno potenti rispetto a Mi6. È importante ricordarsi però che questo smartphone non è dotato di banda 20.

Xiaomi Mi6

Xiaomi Mi6

La variante 2017 del top di gamma di Xiaomi è uno smartphone di tutto rispetto, che però non stravolge quanto visto l’anno precedente. Smartphone compatto, leggero e dal design molto gradevole. Abbiamo sempre un buon display IPS e adesso anche una doppia fotocamera per gli appassionati. Certo, arriva sempre con un firmware asiatico ma installarne uno “nostrano” non è affatto difficile.

Miglior smartphone dual SIM fino a 800€

Xiaomi Mi MIX 2

Se cercate uno smartphone bello, potente e non vi spaventa la personalizzazione di sistema Xiaomi (ovvero la MIUI) questo Mi MIX 2 potrebbe proprio fare al caso vostro. Si tratta di uno smartphone decisamente più razionale rispetto a quanto avevamo visto con il modello dell’anno precedente, più compatto, adesso con la banda 20 LTE e un hardware di tutto rispetto.

Honor View 10

Non è la prima volta che il top di gamma di Honor che esce a qualche mese di distanza dal corrispettivo Huawei sia per certi versi anche superiore, sopratutto se pensiamo che questo smartphone viene venduto ad un prezzo sensibilmente inferiore. Per molti poi il lettore di impronte digitali posizionato sulla parte frontale da solo può bastare a convincere.

HTC U11

HTC è quasi l’unica azienda fra le grandi che commercializza il suo top di gamma principalmente nella versione dual SIM. Se quindi volete uno smartphone veramente potente e che non abbia (quasi) nessuna rinuncia, questo U11 potrebbe essere la risposta che stavate cercando. Si può anche strizzare per attivare funzioni, ma quello è marketing.

OnePlus 5T

OnePlus 5T non rinnega le sue origini e si evolve, includendo un nuovo schermo ancora più grande e che adesso copre la superficie frontale quasi interamente, senza modificare però sostanzialmente le dimensioni. Ovviamente è ancora una volta uno smartphone dual SIM.

Huawei Mate 10 Pro

Mate 10 Pro è sicuramente il miglior smartphone che Huawei abbia mai realizzato. Ha un design iconico, una buona doppia fotocamera, è impermeabile e ha il display in formato 18:9 AMOLED, sicuramente una delle caratteristiche più apprezzate dagli utenti.

Samsung Galaxy Note 8

La versione “base” di Galaxy Note 8 di Samsung quest’anno ha il supporto dual SIM. Questa è una grandissima vittoria a vantaggio dell’utente che adesso può scegliere anche smartphone veramente top di gamma nella rosa di possibilità degli smartphone con doppia SIM. Si tratta di un dispositivo eccellente, con una ottima doppia fotocamera, un display esagerato e anche la S Pen. Anche il prezzo però è esagerato.

HTC U11+

Il prezzo è indubbiamente importante e considerando la dura concorrenza non è facile preferirlo agli altri. Questo però non vuol dire che sia meno valido: anzi. Ottima fotocamera, bel display e la solita ottima qualità costruttiva di HTC.

Samsung Galaxy S9+

Il top di gamma Samsung per il 2018 è interessante quasi solo nella sua versione più grande (la versione Plus), questo a causa di una disparità di hardware in favore di questa variante. Si tratta di un prodotto top, che migliora ancora l’ottimo prodotto dell’anno precedente, aggiungendo anche una nuova doppia fotocamera con apertura variabile.

 

Se cercate prodotti differenti dagli smartphone dual SIM, eccovi una selezione di altri ottimi dispositivi: