root SM-J320F - ZKDITV | Forum Android | AndroidWorld

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    Baby Android
    Registrato dal
    Aug 2017
    Residenza
    milano
    Dispositivo
    s6
    Operatore
    Vodafone
    Messaggi
    3
    Grazie!
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    root SM-J320F - ZKDITV

    buongiorno a tutti, devo installare un sw che richiede i diritti di root e ho visto diversi modelli con le loro procedure.
    Il mio è un sm-j320 "F" -zkditv e non so se quella F possa modificare la procedura.

    questo è ciò che dovrei fare con il modello "P"
    E' corretto? o rischio di trovare un cell nuovo di pacca da buttare?
    Grazie mille per qualsiasi aiuto

    Requisiti:

    • PC con Windows 7 preferibilmente;
    • Samsung Galaxy J3 2016 (SM-J320P);
    • Cavo di collegamento USB;
    • Download USB Drive QUI;
    • Download Odin 3.12.3 QUI;
    • Download TWRP Recovery QUI;
    • Download Update SuperSu 2.74-2 QUI.

    Procedura per l’installazione della TWRP Recovery:

    • Andare su “Impostazioni” -> “Opzioni sviluppatori” -> e abilitare lo sblocco OEM;
    • Andare su “Impostazioni” -> “Opzioni sviluppatori” -> e abilitare l’USB Debugging;
    • Spegnere il telefono;
    • Avviate il telefono in Download mode. Finché non appare un piccolo robottino verde e un triangolo. Premere la combinazione di tasti:

    Volume Meno + Pulsante Home + Pulsante di accensione
    • Premere nuovamente il pulsante di accezione per confermare l’entrata in Download Mode;
    • Assicuratevi di avere installato i driver USB del vostro Samsung Galaxy J3 2016sul computer;
    • Avviate Odin sul computer;
    • Collegare lo smartphone al computer mentre è in modalità Download Mode;
    • Ora attendete che appaia uno dei box ID:COM, diventerà giallo con il numero della porta COM. (Potrebbe volerci un pò di tempo);
    • Cliccare su “PDA”/”AP” e selezionare il file del pacchetto TWRP Recovery;
    • Da Odin selezionare “Auto reboot” e “F. Reset Time“, se non lo avete già fatto;
    • Ora cliccate sul pulsante Start in Odin, per avviare il processo di installazione. (Potrebbe volerci un pò di tempo);
    • Al termina della procedura, spegnere il telefono e scollegarlo dal computer;
    • Ora è possibile avviare lo smartphone in modalità recovery, con la combinazione dei tasti:

    Volume Più + Pulsante Home + Pulsante di accensione
    Procedura per ottenere i permessi Root:

    Nota: Questa procedura richiede la TWRP Recovery!

    • Scaricare il file “BETA-SuperSU-v2.74-2“;
    • Avviamo il dispositivo in modalità Recovery (TWRP);
    • Selezionare “Install” e quindi scegliere il file “BETA-SuperSU-v2.74-2“;
    • Una volta terminata la procedura possiamo riavviare il dispositivo, Fine!

  2. #2
    L'avatar di crimescene Chief Moderator
    Registrato dal
    Dec 2010
    Residenza
    Nereto
    Dispositivo
    Samsung Galaxy Tab A6 10.1
    Operatore
    H3G
    Messaggi
    31,700
    Grazie!
    47
    Ringraziato 3,454 volte in 2,859 post
    Di che software si tratta?

    Ottenere solo i permessi di root per un semplice applicativo su stockrom è tecnicamente la cosa più sbagliata che un utente possa fare.

    Capisco che in rete ci siano una moltitudine di articoli che consigliano di fare il root, spesso anche dicendo che non vi sono conseguenze, ma ti gastrico che non è così.

    I telefoni hanno un firmware, questo firmware, rilasciato dai produttori non è pensato soprattutto per motivi di sicurezza e di ripristini che tu abbia i permessi di root.
    Ne consegue che tale firmware affinché i permessi funzionino a dovrere debba essere modificato, per questo si fa modding.

    Quindi se vuoi i permessi di root la procedura corretta non è quella di ottenerli sul firmware che hai, ma di metterne uno modificato che ha GIÀ i permessi di root, oltre alle modifiche tecniche che ti ho accennato sopra.

    La guida che descrivi è corretta, ma è pensata per chi conosce esattamente cosa fa e cosa va incontro ottenendo i permessi di root su un firmware stock di conseguenza conosce anche come azzerare tutte le modifiche fatte (cioè ha esperienza con queste cose).

    La preceduta che dovresti eseguire è

    Installare la recovery modificata
    Scaricare un firmware aggiornato modificato su xda per il tuo modello, anche graficamente uguale alla rom stock

    Poi flashare il firmware con la recovery modificata.
    Il firmware modificato ha già i permessi di root di solito.


    Come ti ho spiegato sopra ottenere il root su un firmware di fabbrica è tecnicamente sbagliato per diverse ragioni che qui non ti sto ad elencare, anche se sui telefoni Samsung grazie proprio ad odin la cosa è quasi sempre reversibile ottenendo solo i permessi di root ci si mette in una condizione "rischiosa" per diversi motivi.






    Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di crimescene; 30-08-2017 a 01: 01

  3. #3
    Baby Android
    Registrato dal
    Aug 2017
    Residenza
    milano
    Dispositivo
    s6
    Operatore
    Vodafone
    Messaggi
    3
    Grazie!
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Quote Originariamente inviato da crimescene Visualizza il messaggio
    Di che software si tratta?

    Ottenere solo i permessi di root per un semplice applicativo su stockrom è tecnicamente la cosa più sbagliata che un utente possa fare.

    Capisco che in rete ci siano una moltitudine di articoli che consigliano di fare il root, spesso anche dicendo che non vi sono conseguenze, ma ti gastrico che non è così.

    I telefoni hanno un firmware, questo firmware, rilasciato dai produttori non è pensato soprattutto per motivi di sicurezza e di ripristini che tu abbia i permessi di root.
    Ne consegue che tale firmware affinché i permessi funzionino a dovrere debba essere modificato, per questo si fa modding.

    Quindi se vuoi i permessi di root la procedura corretta non è quella di ottenerli sul firmware che hai, ma di metterne uno modificato che ha GIÀ i permessi di root, oltre alle modifiche tecniche che ti ho accennato sopra.

    La guida che descrivi è corretta, ma è pensata per chi conosce esattamente cosa fa e cosa va incontro ottenendo i permessi di root su un firmware stock di conseguenza conosce anche come azzerare tutte le modifiche fatte (cioè ha esperienza con queste cose).

    La preceduta che dovresti eseguire è

    Installare la recovery modificata
    Scaricare un firmware aggiornato modificato su xda per il tuo modello, anche graficamente uguale alla rom stock

    Poi flashare il firmware con la recovery modificata.
    Il firmware modificato ha già i permessi di root di solito.


    Come ti ho spiegato sopra ottenere il root su un firmware di fabbrica è tecnicamente sbagliato per diverse ragioni che qui non ti sto ad elencare, anche se sui telefoni Samsung grazie proprio ad odin la cosa è quasi sempre reversibile ottenendo solo i permessi di root ci si mette in una condizione "rischiosa" per diversi motivi.






    Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
    ciao grazie mille per la risposta. Il sw richiede il root per la sua completa funzionalità altrimenti funziona solo con alcune specifiche e basta. Nel frattempo ho provato a seguire la procedura, quindi con odin, su, e twrp recovery per j320f ed ha funzionato tutto. Unica modifica NON ho usato la beta version SU ma ultima aggiornata.
    per completezza di informazioni per tutti, Sul j3 c'è installato android 5.1.1

    direi ottimo ora il sw ha piena funzionalità

  4. #4
    L'avatar di crimescene Chief Moderator
    Registrato dal
    Dec 2010
    Residenza
    Nereto
    Dispositivo
    Samsung Galaxy Tab A6 10.1
    Operatore
    H3G
    Messaggi
    31,700
    Grazie!
    47
    Ringraziato 3,454 volte in 2,859 post
    Non si tratta che il software funziona o meno, o che abbia piena funzionalità.
    È ovvio che le ha, non è questo che ti ho spiegato sopra.

    È il firmware telefono che adesso è diverso da prima.

    Qualsiasi modifica abbia fatto il software che tu hai installato, permane anche dopo un hard reset, il che significa che in futuro dovrai per forza installare un firmware diverso.
    Gli aggiornamenti OTA adesso sono bloccati
    Ed in caso di necessità, un hard reset è inutile, perché le modifiche fatte da qualsiasi applicativo che richiede i permessi è permanente, anche dopo che viene disinstallata.

    Non avevo dubbi che il software avesse "piena funzionalità" ma adesso è il firmware che non ne ha più, ed essendo stock in molte cose funzionerà male per ciò che riguarda i permessi di root, specialmente se vuoi fare modifiche di tipo grafico.

    Quindi chiediti se davvero ti è convenuto.

    Il problema non è avere il root o meno, ma capire ciò che effettivamente comporta è la macchietta corretta di farlo.

    Quello che ho elencato sopra è solo una piccola parte degli eventuali problemi che potrebbero presentarsi in futuro.

    Ciò significa che se vorrai davvero avere i permessi di root ed usarli a pieno dovrai mettere un firmware modificato, o tornare stock e non averli (il che non fa alcuna differenza con il firmware che hai) questo accadrà presto, quindi il mio consiglio era semplicemente di fare subito ciò che sarai costretto a fare nel prossimo breve futuro.






    Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di crimescene; 30-08-2017 a 23: 33

  5. #5
    Baby Android
    Registrato dal
    Aug 2017
    Residenza
    milano
    Dispositivo
    s6
    Operatore
    Vodafone
    Messaggi
    3
    Grazie!
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Quote Originariamente inviato da crimescene Visualizza il messaggio
    Non si tratta che il software funziona o meno, o che abbia piena funzionalità.
    È ovvio che le ha, non è questo che ti ho spiegato sopra.

    È il firmware telefono che adesso è diverso da prima.

    Qualsiasi modifica abbia fatto il software che tu hai installato, permane anche dopo un hard reset, il che significa che in futuro dovrai per forza installare un firmware diverso.
    Gli aggiornamenti OTA adesso sono bloccati
    Ed in caso di necessità, un hard reset è inutile, perché le modifiche fatte da qualsiasi applicativo che richiede i permessi è permanente, anche dopo che viene disinstallata.

    Non avevo dubbi che il software avesse "piena funzionalità" ma adesso è il firmware che non ne ha più, ed essendo stock in molte cose funzionerà male per ciò che riguarda i permessi di root, specialmente se vuoi fare modifiche di tipo grafico.

    Quindi chiediti se davvero ti è convenuto.

    Il problema non è avere il root o meno, ma capire ciò che effettivamente comporta è la macchietta corretta di farlo.

    Quello che ho elencato sopra è solo una piccola parte degli eventuali problemi che potrebbero presentarsi in futuro.

    Ciò significa che se vorrai davvero avere i permessi di root ed usarli a pieno dovrai mettere un firmware modificato, o tornare stock e non averli (il che non fa alcuna differenza con il firmware che hai) questo accadrà presto, quindi il mio consiglio era semplicemente di fare subito ciò che sarai costretto a fare nel prossimo breve futuro.






    Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
    grazie per la spiegazione. La risposta è si, non avevo altre scelte, perchè è un sw che dovevo usare per forza e anche sull'invalidazione garanzia non avevo scelte

  6. #6
    L'avatar di crimescene Chief Moderator
    Registrato dal
    Dec 2010
    Residenza
    Nereto
    Dispositivo
    Samsung Galaxy Tab A6 10.1
    Operatore
    H3G
    Messaggi
    31,700
    Grazie!
    47
    Ringraziato 3,454 volte in 2,859 post
    Quote Originariamente inviato da essencial Visualizza il messaggio
    grazie per la spiegazione. La risposta è si, non avevo altre scelte, perchè è un sw che dovevo usare per forza e anche sull'invalidazione garanzia non avevo scelte
    Come no avevi altre scelte?
    La scelta ce l'hai ancora ed è quella di mettere un firmware custom, cosa che avresti dovuto fare fin dall'inizio.

    Il firmware che hai ora, cine ti ho già spiegato non è adatto ai permessi di root, anche se a te sembra funzionare.

    Vai su xda, scarica una rom e flashala con la recovery custom che hai già messo.
    La rom ha già i permessi di root.

    Te lo dico perché tanto è qualcosa che dovrai fare molto presto, è meglio farlo prima che così ti puoi salvare i dati.

    Forse non hai capito il discorso.

    Il punto non è se avere i permessi di root o no, ma quello di averli in maniera corretta, rootare il firmware stock è proprio tecnicamente sbagliato.

    Chi cucina rom le modifica in modo che il root non abbia conflitti, cosa che invece per molte cose la rom stock ha proprio perchè il produttore ha tolto i permessi di root.

    Il root non si fa mai su stockrom pulita, è praticamente inutile, almeno è inutile per l'uso giornaliero "normale" non fai altro che esporti a malfunzionamenti di vario genere.

    Una custom ROM può essere identica a quella che hai adesso, molte lo sono, ma sono state modificate anche per avere tutte le funzionalità del root.

    Te lo spiego tecnicamente una parte così capisci.

    I permessi di root non fanno altro che consentire a te ed ad altre applicativi di leggere e scrivere sulla partizione di sistema.
    Questa partizione è "isolata" dal resto ed è strutturata dal produttore in modo che la modifica di molti file non vada a buon fine, nel senso che essendo questa partizione inaccessibile, una modifica ad uno o più file non è prevista ed è possibile solo per errore o un qualche bug, quindi è previsto anche un sistema di backup che consente agli stessi file di essere ripristinati in automatico.

    Questa funzionalità ad esempio crea un conflitto ovviamente, perché tu con i permessi di root puoi modificare qualsiasi file e non solo tu, ma tutte le applicazioni alle quali concedi i permessi.
    Perciò questo sistema deve essere disattivato

    Ma questo si sopra è solo uno dei tanti esempi in cui il root crea evidenti conflitti su stockrom.

    La stessa modifica che hai fatto tu concedendo i permessi ad una "x" applicazione rimarrà attiva per sempre, anche dopo xché l'applicativo stesso sarà disinstallato. Non hai la minima idea di quanti è quali file l'applicativo è andato a modificare e se queste modifiche non possano essere conflitto per altre funzioni che aveva il telefono

    Questi sono solo pochi esempi in cui il root su rom stock crea conflitti, perché ne crea in moltissimi altri casi basti pensare anche solo alla gestione del risparmio energetico

    Quindi è inevitabile per ovvi motivi che dovrai prima o poi (per forza) cambiare il firmware che hai ora.

    Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di crimescene; 31-08-2017 a 16: 20

Discussioni simili

  1. [Guida] Root su Galaxy S con CF-Root
    Da carlo.ldp nel forum Firmware e Modding (Samsung Galaxy S i9000)
    28-01-2015
    120Risposte
  2. [ROOT] Guida al Root con CF-Root
    Da coalpi nel forum Modding e Firmware (Samsung Galaxy S5)
    11-07-2014
    0Risposte
  3. 02-03-2013
    43Risposte
  4. Root wildifer con Hb 1.01.002 root.
    Da tensa85 nel forum HTC Wildfire
    21-10-2011
    1Risposte
  5. Root/non Root
    Da Snazzo nel forum Samsung Corby Smartphone (i5500)
    30-03-2011
    17Risposte

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.6.1