Honor 10 ufficiale in Italia: che bei colori, e che bel prezzo! (foto)

Nicola Ligas -

Honor 10 è appena stato annunciato per l’Europa, dopo il debutto in Cina a fianco di Honor MagicBook. Ci sono lievissime differenze tecniche rispetto al modello cinese, quindi vediamo subito con chi avremo a che fare, e quali sono i punti in comune con Huawei P20 e P20 Pro.

Honor 10: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 5,84” IPS Full HD+ (1.080 x 2.280 pixel, 19:9) con vetro 2.5D
  • CPU: Kirin 970 con GPU Mali-G72 MP12
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 GB
  • Fotocamera posteriore: 24 megapixel (monocromatico) + 16 megapixel (RGB) entrambi f/1.8, PDAF, LED flash
  • Fotocamera frontale: 24 megapixel Sony IMX578 f/2.0
  • Connettività: dual SIM, 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac, Bluetooth 4.2 LE, GPS, USB Type-C, NFC
  • Batteria: 3.400 mAh con ricarica rapida a 5V/4,5A (50% in 25 minuti)
  • Dimensioni: 149,6 × 71,2 × 7,7 mm
  • Peso: 153 grammi
  • OS: Android 8.1 Oreo con interfaccia EMUI 8.1

La sola differenza tra l’Honor 10 europeo e quello cinese è l’assenza di una variante con 6 GB di RAM. Il resto delle specifiche, ed ovviamente l’estetica dello smartphone, sono invariate.

Honor 10 prende dunque in prestito alcuni elementi da P20 e P20 Pro, sia tecnici che estetici, ma si distingue comunque dai suoi fratelli. Al posto della colorazione Twilight di P20 Pro, abbiamo qui due varianti altrettanto belle e piene di riflessi: Phantom Blue e Phantom Green. Realizzati al Paris Aesthetics Center, un istituto internazionale di moda, queste back cover sono formate da 15 strati di vetro 3D, che gli donano un colore cangiante da ogni angolazione. A questi due colori si affiancano i classici Midnight Black e Glacier Grey (che forse nessuno vorrà più).

LEGGI ANCHE: Honor 10, la nostra recensione (foto e video)

Il lettore di impronte frontale, posto nella banda nera in basso, è inoltre ad ultrasuoni e si trova infatti sotto al vetro. Funziona anche col dito bagnato e consente di utilizzare alcune gesture, tra cui tap e swipe, per tornare alla home o passare alla pagina app recenti.

Notate inoltre che Honor 10 non abbandona il jack audio, che si trova in basso, vicino alla porta Type-C ed alla griglia dello speaker.

Ciò su cui Honor ha insistito molto è comunque l’intelligenza artificiale, corroborata dal SoC Kirin 970, che l’azienda ha chiamato semplicemente AI 2.0. C’è quindi il riconoscimento automatico delle scene (più di 500 scenari in 22 categorie, in tempo reale) ma c’è anche una maggiore “pulizia” delle immagini, anche nei dettagli, dalle dita delle persone fino ai paesaggi. Grazie ad una tecnica di segmentazione semantica dell’immagine, Honor 10 individua infatti correttamente i contorni di vari oggetti, come cielo, piante, persone, ecc. in modo da applicare parametri specifici per ogni foto in tempo reale.

Honor 10 supporta anche gli effetti di illuminazione nei ritratti (già visti su P20 ed iPhone X), grazie ad un avanzato riconoscimento facciale 3D, oltre ai selfie con effetto bokeh, ovvero la modalità ritratto anche per la fotocamera frontale (che è la stessa di P20 e P20 Pro).

LEGGI ANCHE: Tutto su OnePlus 6

Non è mancato poi il paragone con iPhone X, con alcune foto comparative che hanno evidenziato un migliore contrasto su Honor 10, oltre al fatto che l’elaborazione di effetti da applicare all’immagine sarebbe più lenta sul melafonino. Ovviamente paragoni del genere durante un lancio lasciano il tempo che trovano, ma sono comunque un rito cui è difficile fare a meno.

Uscita e Prezzo

Honor 10 è disponibile da oggi al prezzo di 399€ nella versione da 64 GB, sia presso lo store ufficiale che nelle varie catene di elettronica di consumo. La variante da 128 GB è esclusiva dello store HiHonor al prezzo di 449€. Ma non finisce qui.

Chi si registra sul sito Hihonor entro il 20 maggio riceverà uno sconto di 30€ per l’acquisto della sola versione da 128 GB. Inoltre, sempre entro il 20 maggio, gli auricolari Honor Monster Headphones sono compresi nel prezzo di entrambe le varianti. Questo significa che, se sarete veloci, Honor 10 da 128 GB può essere vostro a soli 419€: una cifra davvero invitante!

Per quanto riguarda i colori, Honor 10 versione 4/64 GB è disponibile nelle colorazioni Midnight Black, Phantom Blue e successivamente anche Glacier Grey, mentre Honor 10 versione 4/128 GB è disponibile nelle colorazioni Midnight Black, Phantom Blue e Phantom Green.

Nota: in seguito al lancio europeo dello smartphone, abbiamo pesantemente corretto questo articolo rispetto alla sua prima stesura, relativa alla sola versione cinese.

Immagini Honor 10

Phantom Blue

Midnight Black

 

Via: IndiaToday, WinFuture