L’app Google si aggiorna in beta: in futuro Assistant più attento alla famiglia e nuove gesture per Pixel Buds (foto)

Vincenzo Ronca

Google ha aggiornato nuovamente la sua app omonima, nel ramo beta, che giunge alla versione 8.3, la quale non introduce rilevanti funzionalità e cambiamenti. Ma, come di consueto accade in questi casi, il teardown del relativo apk ci svela numerosi suggerimenti sulle novità in via di sviluppo, che potremmo vedere implementate in futuro.

Il primo riguarda una particolare funzionalità per Google Assistant dedicata alla famiglia, grazie alla quale potrebbe essere possibile gestire i vari membri del nucleo familiare ed i contenuti ad essi correlati. Quindi, sono state scovate altre righe di codice relative alla funzionalità “Read Later“, la quale permetterebbe di salvare dei contenuti e leggerli successivamente anche in modalità offline.

LEGGI ANCHE: Huawei P20 vs P20 Pro vs P20 Lite, il confronto

L’altro suggerimento rilevante scovato è relativo ai Pixel Buds: sarebbe in fase di sviluppo una tripla gesture, sull’auricolare destro, per attivare/disattivare il dispositivo di Google. Infine, sono state avvistate alcune righe di codice riferite alla gestione di note e liste, create con Assistant, da parte di app di terze parti.

In quest’ultimo aggiornamento sono stati anche osservati degli inusuali bug, principalmente relativi ai toogle delle impostazioni dell’app e ad alcune schede vuote nel feed delle notizie (per entrambi avete degli esempi in galleria).

Ribadiamo che tutte queste informazioni provengono dal teardown dell’apk relativo alla versione 8.3 dell’app Google, pertanto non sappiamo se e quando verranno stabilmente abilitate per tutti. Per effettuare l’aggiornamento dell’app, vi lasciamo il badge per il download dal Play Store.

Via: 9to5google
apk teardown