Volete le specifiche dei Galaxy J4 e J6? Eccovele servite

Matteo Bottin

Non è la prima volta che parliamo Galaxy J4 e J6. I nuovi smartphone di Samsung non dovrebbero tardare a farsi svelare, ma se c’è una cosa che non sappiamo (stranamente) su di loro, è la lista delle specifiche tecniche. O, perlomeno, non la conoscevamo fino ad ora!

Galaxy J6

Partiamo con il “fratello maggiore”: sappiamo già che questo modello dovrebbe avere l’Infinity Display (un po’ come Galaxy S9, ma non altrettanto bello), ma ora conosciamo anche altre informazioni: il pannello è da 5,6″ con tecnologia AMOLED. La fonte specula che la risoluzione si fermi a HD+ (1480 x 720  pixel) in quanto il processore sotto il cofano è l’Exynos 7870 octa-core (1,6 GHz), dunque non il massimo con le alte risoluzioni.

Le altre componenti interne includono:

  • RAM: 2/3/4 GB (strana quest’ampia gamma di opzioni, magari si parla di mercati diversi?)
  • Memoria interna: 32/64 GB espandibili tramite microSD
  • Fotocamera posteriore: 13 MP
  • Fotocamera frontale: 8 MP (con flash)
  • Connettività: LTE, dual SIM
  • Batteria: 3.000 mAh
  • OS: Android Oreo 8.0
  • Altro: sensore di impronte sul retro

Galaxy J4

Il fratello minore è (ovviamente) meno entusiasmante del maggiore. Ormai il design lo abbiamo visto completamente, dunque non ci resta che elencare le presunte specifiche:

  • Schermo: 5,5″ a 720p (se le immagini trapelate sono corrette, lo schermo sarà in 16:9), non è chiaro se LCD o Super AMOLED
  • SoC: Exynos 7570 (quad-core da 1,4 GHz)
  • RAM: 2/3 GB
  • Fotocamera posteriore: 13 MP
  • Fotocamera frontale: 5 MP (con flash)
  • Connettività: LTE, dual SIM
  • Batteria: 3.000 mAh
  • OS: Android Oreo 8.0

Non sappiamo purtroppo né se il telefono sarà dotato di lettore di impronte, né la memoria interna. Ma non ci resta che aspettare la presentazione di entrambi, alla quale non dovrebbe mancare molto. Purtroppo di entrambi sono sconosciuti anche i prezzi, vero ago della bilancia che faccia pendere la percezione del dispositivo tra “best buy” e “sovraprezzato”. Speriamo di saperne di più a breve.

Fonte: Sammobile