Nubia Red Magic: prime spedizioni entro fine maggio e porte spalancate al modding

Edoardo Carlo Ceretti Per la versione internazionale con Android 8.1 stock, si parla invece del mese di luglio.

Nubia ha pubblicato alcuni nuovi dettagli relativi al suo primo gaming smartphone Red Magic, direttamente nella pagina a lui dedicata su Indiegogo. A seguito del grande successo riscontrato dalla campagna di crowdfunding e la conseguente mole di domande ricevute dai futuri acquirenti, il produttore cinese ha voluto dare risposta ai quesiti più frequenti.

Partiamo con il capitolo spedizioni, uno dei temi più caldi al momento: i primi finanziatori della variante con a bordo Red Magic OS – ovvero l’apposita personalizzazione di Android pensata per il mercato cinese e priva dei servizi Google – dovrebbero ricevere il dispositivo a cavallo fra maggio e giugno, dato che le spedizioni sono previste entro la fine di questo mese. Per la variante dotata di Android 8.1 stock, più interessante per il nostro mercato, occorrerà invece attendere indicativamente il mese di luglio.

LEGGI ANCHE: Anche Xiaomi ha il suo smartphone da gaming: Black Shark

Nubia ha poi smentito di essere al lavoro su nuove varianti cromatiche di Red Magic e ha svelato il contenuto della confezione di vendita: caricabatterie, relativo cavetto per la ricarica, niente cuffie in dotazione né cover protettiva, ma una pellicola già applicata sullo schermo. Infine, il produttore ha informato gli utenti che il processo di affinamento del software procede a gonfie vele, oltre a non avere intenzione di sbarrare la strada al modding: lo sblocco del bootloader e il flash di custom rom non invalideranno la garanzia.

Fonte: Nubia (Indiegogo)