Huawei Y3 (2018) ufficiale: un tuffo nel passato targato Android Go (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Era da tempo risaputo che anche Huawei avrebbe lanciato uno o più smartphone aderenti al progetto Android Go, ma il modello prescelto non era ancora stato ufficialmente individuato. Ci ha dunque pensato la versione sudafricana del sito ufficiale di Huawei a fugare ogni dubbi, svelando le specifiche complete di Y3 (2018), un modello che – da tradizione Android Go – ci ripropone delle specifiche quantomeno datate, al fine di contenere il più possibile il prezzo finale.

Huawei Y3 (2018): Caratteristiche tecniche

  • Schermo: 5″ FWVGA (480 x 854 pixel)
  • CPU: MediaTek MT6737M
  • RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 8 GB espandibile tramite microSD
  • Fotocamera posteriore: 8 megapixel con autofocus e LED flash
  • Fotocamera frontale: 2 megapixel con fuoco fisso
  • Connettività: Dual SIM, LTE, Wi-Fi mono band, Bluetooth 4.0 LE, GPS/AGPS, micro USB, jack audio
  • Batteria: 2.280 mAh
  • Dimensioni: 145,1 x 73,7 x 9,45 mm
  • Peso: 145 g
  • OS: Android 8.1 Oreo (Android Go)
  • Colorazioni: bianca, grigia, oro

Come anticipato, le specifiche tecniche sono a dir poco antiquate ed essenziali. Fa sorridere il display da 5″ in risoluzione 480 x 854 pixel, come smartphone di quasi 10 anni fa, così come la dotazione hardware che non renderà di certo questo Y3 (2018) un prodigio di velocità e reattività. Da sottolineare poi come le dimensioni generali risultino piuttosto generose, in relazione alla contenuta diagonale del display e alla batteria da soli 2.280 mAh. Anche il comparto fotografico, sulla carta, lascia decisamente a desiderare, così come il design complessivo quantomeno anonimo.

Uscita e Prezzo

Essendo apparso sul sito ufficiale di Huawei in Sudafrica, ci aspettiamo che la disponibilità di questo dispositivo sia, almeno inizialmente, limitata a questo paese e ad altri mercati in via di sviluppo. Tuttavia, al momento Huawei non ha ancora diffuso tali informazioni e nemmeno quelle riguardanti il prezzo di vendita, che sarà certamente molto basso.

Immagini

Via: Playful DroidFonte: Huawei