Abbiamo provato la nuove gesture di navigazione di Android P e… meh! (foto e video)

Nicola Ligas -

La seconda developer preview di Android P, la prima in beta, è disponibile da poche ore, e non abbiamo resistito alla curiosità di provarla al volo, per saggiare con mano il nuovo sistema di navigazione, e sinceramente non siamo entusiasti.

Per accedere all’app drawer ci vogliono due gesture o sennò uno swipe molto lungo, che però con una sola mano può non essere troppo banale. Inoltre non si guadagna alcuno spazio a schermo: scompaiono semplicemente due dei tre tasti precedenti (il pulsante back ogni tanto ritorna), ma lo spazio occupato dalla nuova NavBar è lo stesso di prima, come evidenzia l’immagine seguente.

Infine, e personalmente questa è la cosa che mi piace meno, scompare la gesture per passare rapidamente tra le ultime due app aperte, che finora si avvaleva di un doppio tap sul pulsante app recenti.

In conclusione non ci sembra che il nuovo sistema di navigazione ci faccia guadagnare nulla, né in termini di semplicità né di spazio, ed anzi ci toglie qualcosa. Magari è solo questione di abitudine, ma per ora contateci tra i non entusiasti.

Nel video qui sotto vi facciamo vedere anche altre novità annunciate quest’oggi su Android P; purtroppo non abbiamo trovato tracce della funzione Dashboard, quella che ci mostra l’utilizzo che facciamo del nostro smartphone, o dei timer per le app, che in fondo sono collegati a Dashboard, o ancora della gesture che zittisce lo smartphone se ribaltato a faccia in giù su un tavolo, oppure di Slices. Si tratta comunque di novità già annunciate e che quindi senz’altro arriveranno; ne abbiamo parlato più in dettaglio in questo articolo, se foste interessati ad approfondire.

Aggiornamento09/05/2018 ore 17:15

A quanto pare mi sbagliavo sulla gesture per scambiare le due ultime app: c’è un sostituto nel nuovo sistema di navigazione, ovvero uno swipe veloce dal tasto home verso destra. Deve essere un gesto piuttosto rapido, altrimenti vi ritroverete a scorrere l’elenco delle app aperte, anziché scambiare le ultime due. Chiedo scusa a chiunque me l’avesse indicato ma avevo confuso le due gesture.