Il destino di Xiaomi Mi7 e di Mi Band 3 potrebbe essere legato a doppio filo: in arrivo insieme a fine maggio?

Edoardo Carlo Ceretti

Mi7 e Mi Band 3 sono due dispositivi targati Xiaomi accomunati da alcune affinità, nonostante la loro diversa natura: il primo è lo smartphone top di gamma del 2018, un po’ oscurato dalla bellezza di Mi MIX 2S, ma pronto a rilanciare la sfida ai grandi rivali; il secondo è il successore della gloriosa Mi Band 2, atteso da ormai due anni e a lungo vociferato. In comune, dicevamo, un alone di mistero che ancora non ci ha permesso di capire quando debutteranno sul mercato e quali frecce avranno al loro arco. Ma le risposte potrebbero giungere proprio insieme – e senza tardare ancora molto.

Secondo infatti le indiscrezioni circolate in Cina su Weibo – grazie a quelle che potremmo definire le controparti asiatiche di Evan Blass e Roland Quandt – Xiaomi Mi7 e Mi Band 3 verranno svelati nel corso dello stesso evento di presentazione, che si dovrebbe tenere verso la fine di questo mese di maggio, ovviamente in Cina. Il produttore non ha ancora inviato segnali in tal senso, ma se davvero l’ipotesi risulterà fondata, il gioco dei teaser dovrebbe ormai iniziare a breve.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Redmi Note 5, la recensione

Come accennato, il mistero che avvolge Mi7 e Mi Band 3 riguarda anche specifiche e design dei due dispositivi. Ancora non sappiamo se lo smartphone top di gamma di Xiaomi sposerà o meno il notch in stile iPhone X o se integrerà il lettore di impronte nel display, allo stesso modo di Mi Band 3 non è ancora chiaro se sarà dotata di un display touchscreen e modulo NFC, oppure no. Potremmo però scoprirlo nel giro di poche settimane.

Via: Gizmochina