Battery drain ancora molto presente su tanti Galaxy S8 aggiornati ad Oreo (aggiornato: possibili soluzioni)

Nicola Ligas - Numerose le segnalazioni degli utenti, anche nelle ultime ore

Vi avevamo già segnalato alcuni problemi relativi alle notifiche, in seguito all’aggiornamento ad Oreo di Galaxy S8; a quanto pare però c’è anche un altro problema molto sentito: il consumo anomalo di batteria.

Sul forum di supporto Samsung ci sono 26 pagine di lamentele degli utenti in merito, le ultime delle quali risalenti anche alle ultime ore. In molti affermano di aver eseguito un reset di fabbrica, ma che questo non abbia risolto nulla, e che il battery drain si presenta sia in standby che in modalità aereo. I dati sull’uso batteria riportati dallo smartphone sarebbero inoltre errati, con errati in merito ad esempio alle ore di schermo acceso.

C’è da dire che non è facile capire quale versione software abbiano i vari utenti. Si parla senz’altro di Oreo, ma almeno inizialmente era il primo firmware uscito (G950XXU1CRAP / G955XXU1CRAP), anche se i commenti più recenti dovrebbero riferirsi all’ultima versione (G950FXXU1CRC7 / G955FXXU1CRC7), ma non possiamo escludere che alcuni abbiano anche un firmware non per l’Italia.

La personale esperienza di chi vi scrive, riferita a Galaxy S8+, è che in effetti ci fosse un sensibile calo di autonomia, anche in modalità aereo. La cosa sembra ora essersi risolta, almeno per me, dopo l’ultimo aggiornamento (CRC7) e dopo una buona dose di pulizia di app inutilizzate. Come già riportato però, sul forum di supporto Samsung in molti lamentano ancora oggi il problema, sia su Galaxy S8 che su S8+, e presumo che ormai l’update con le patch di marzo sia arrivato a tutti. Qualcuno dei nostri lettori ha riscontrato problemi analoghi?

Aggiornamento16/04/2018 ore 16:45

Samsung propone agli utenti una possibile soluzione: disattivare il monitoraggio risparmio energetico. Per farlo dovrete andare nelle impostazioni di Android alla voce Manutenzione dispositivo, e cliccare in basso a sinistra su Batteria. Nella successiva schermata, premete sui tre pallini in alto a destra e selezionate Impostazioni avanzate; qui disattivate la voce Monitoraggio risparmio energetico (la prima in alto). Qui sotto trovate una breve galleria che illustra passo passo quanto appena scritto.

Non siamo sicuri che sia davvero una soluzione, dato che si tratta di una cosa proposta a malapena un’ora fa dall’azienda, pertanto andrà provata per un po’ prima di capire se apporterà davvero qualche beneficio. In ogni caso, tentar non nuoce e fateci sapere tra qualche tempo le vostre impressioni, almeno capiremo se sarà stata un’idea efficace.

Aggiornamento20/04/2018 ore 12:35

Samsung propone una nuova possibile soluzione: disabilitare “mantieni connessione dati attiva” nelle opzioni sviluppatore. Se non sapete come accedere a queste opzioni, dovete andare nelle impostazioni di Android, alla voce Informazioni sul telefono -> informazioni software e premere 7 volte sulla voce Versione build. Un avviso in sovraimpressione vi segnalerà l’attivazione delle opzioni sviluppatore, che troverete in fondo alla pagina principale delle impostazioni. Entrateci, scorrete fino alla sezione Rete ed assicuratevi che Mantieni connes. dati attiva sia disattivata (vedi immagine sotto). Il rovescio della medaglia è che dovrete attendere qualche secondo in più per riavere connettività nel momento in cui vi sganciaste da una rete Wi-Fi, ma se risolvesse il problema (cosa sulla quale non possiamo offrirvi garanzie) sarebbe un dazio che pagheremmo volentieri.

In ogni caso Samsung conferma che ” il problema non è stato ignorato ma, al contrario, è stato subito sottoposto ai reparti di competenza e sono in corso tutti i controlli necessari”. Vi terremo aggiornati se ci saranno ulteriori novità e fix.