WhatsApp adesso vi permette anche di ripristinare i contenuti multimediali cancellati

Vincenzo Ronca

WhatsApp ha silenziosamente introdotto una funzionalità che potrebbe tornarvi molto utile: adesso è possibile scaricare nuovamente un contenuto multimediale proveniente da una chat, che avevate rimosso dalla memoria del vostro dispositivo.

Questa funzionalità sembra essere stata integrata tra le versioni 2.8.106 e 2.8.110, per cui se avete una versione successiva a quest’ultima dovreste poter ripristinare i file cancellati dalla memoria interna. Questa funzionalità è valida se il contenuto multimediale che volete ripristinare è stato rimosso dalla cartella “sdcard/WhatsApp/” nella memoria del device, ma il messaggio relativo al file nella chat è rimasto salvato.

LEGGI ANCHE: P20 Pro vs IPhone X, il confronto

Stando alle prove effettuate da WABetaInfo, questa feature è disponibile per contenuti multimediali ricevuti fino a 3 mesi fa. Non ha funzionato il tentativo di ripristinare un contenuto risalente ad agosto dello scorso anno. Questa nuova funzionalità, al momento, è disponibile solo per gli utenti Android perché, presumibilmente, con iOS non è facilmente accessibile la cartella in cui vengono salvati i contenuti multimediali dell’app.

Vi lasciamo il badge per il download dal Play Store nel caso in cui non abbiate ancora effettuato l’aggiornamento. Fateci sapere se anche voi avete già provato questa funzionalità e se i limiti di tempo sono più ampi dei 3 mesi testati.

Via: WABetaInfo