Sapevate che con Android Oreo è possibile utilizzare il vostro gestore password preferito? (foto)

Vincenzo Ronca

Mentre iniziamo a parlare di Android P e delle sue prime versioni di test, Google ci tiene ad illustrarci una funzionalità integrata in Android Oreo che permette di usare i gestori password di terze parti implementandoli direttamente nelle impostazioni di sistema.

In particolare, stiamo parlando della possibilità di usare i gestori delle password nel “Servizio di compilazione automatica” implementato in Android 8.0. Le app di terze parti compatibili con questo servizio sono LastPass, Dashlane, Keeper, e 1Password: esse potranno attivarsi, con il vostro permesso, nella fasi in cui è possibile usare la funzionalità di riempimento automatico dei campi relativi alle vostre informazioni personali e dei vostri metodi di pagamento.

LEGGI ANCHE: Android P sempre più come IPhone X

Per impostare una delle app sopra citate come servizio per la gestione del riempimento automatico basterà semplicemente accedere alle impostazioni di sistema, cercare la voce “servizio di compilazione automatica” ed impostare il vostro gestore di password come servizio predefinito. Vi lasciamo le immagini nella galleria qui sotto per poter visualizzare la procedura.

Fonte: Google