Sorpresa per Moto G6 Plus: Geekbench ci svela che integrerà lo Snapdragon 660? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Nonostante la presentazione della nuova famiglia di smartphone Moto G6 sembra che si stia avvicinando a grandi passi – potrebbe infatti avvenire il prossimo 19 aprile – per quanto concerne le specifiche complete dei nuovi modelli di Motorola brancoliamo ancora nel buio. Moto G6 Play ha provato a rappresentare un’eccezione, ma mancano ancora alcuni tasselli importanti, come il chip che lo animerà. Informazione però che potrebbe essere spuntata per un altro membro della famiglia, ovvero Moto G6 Plus.

Secondo la recente visita di uno smartphone attribuito proprio a Moto G6 Plus, il dispositivo potrebbe infatti montare lo Snapdragon 660, performante chip di fascia medio alta presentato nel 2017, ma che durante l’anno passato ha faticato a diffondersi fra i principali produttori. Qualcomm starebbe già preparando i suoi successori, ma rimanere sempre una soluzione di altissimo livello per la fascia media, soprattutto viste le voci precedenti, che parlavano di Snapdragon 630 per il Moto G6 Plus. Il quantitativo di RAM sarebbe invece di 4 GB.

LEGGI ANCHE: Motorola aggiorna la sua app fotocamera in attesa dei nuovi modelli

Lo smartphone poi – e questa non è una sorpresa, dato che veleggiamo verso la metà del 2018 – sarà basato su Android in versione 8.0 Oreo, ovvero (quasi) l’ultima disponibile. Potrebbero quindi mancare pochi giorni per scoprire le novità di Motorola per la fascia media, dopo una prima parte dell’anno in cui la storica casa alata ha giocato a nascondino, eludendo appuntamenti importanti come il CES e il MWC. È finalmente giunto il momento di fare sul serio?

Via: Android Headlines, MobielkopenFonte: Geekbench