Xiaomi non resiste alla tentazione: in arrivo un top gamma con lettore impronte sotto al display?

Vezio Ceniccola

In principio fu Vivo, poi è arrivata Huawei con il nuovissimo Mate RS, ed ora potrebbe toccare a Xiaomi. Anche l’azienda cinese starebbe lavorando su un nuovo dispositivo dotato di lettore per le impronte digitali sotto al display, e potrebbe trattarsi di un vero e proprio top gamma, anche se non quello che stiamo aspettando.

Dalle informazioni contenute in un nuovo firmware comparso in rete, sembra che il dispositivo in oggetto non sia il presunto Xiaomi Mi7, ma un modello leggermente diverso, che dovrebbe appunto presentare la tecnologia di riconoscimento delle impronte al di sotto dello schermo come rappresentato nell’immagine mock-up che trovate in galleria.

Le ipotesi più ragionevoli parlando di un eventuale variante Mi7 Plus, che potrebbe adottare un hardware simile a quello della versione standard ed includere il nuovo sensore sotto al display come funzione aggiuntiva, un piccolo “plus” per l’appunto.

LEGGI ANCHE: Mate RS Porsche Design: la nostra anteprima

Trattandosi di informazioni trapelate sul web in maniera non ufficiale, consigliamo sempre di prendere tutto con molta cautela, anche se non ci stupiremmo troppo di vedere un nuovo Xiaomi con questo tipo di tecnologia integrata.

D’altronde, se ci sono riusciti i due produttori già citati all’inizio, è abbastanza probabile che anche l’azienda cinese ci possa provare. E non dovrebbe essere la sola: anche per il prossimo Note 9 di Samsung si parla di sensore impronte sotto allo schermo, ma prepariamoci a vedere anche tanti altri dispositivi con questa tecnologia entro la fine dell’anno.

Fonte: XDA Developers