Magisk si aggiorna alla versione 16.3 e promette il supporto a Galaxy S9

Vezio Ceniccola

Arriva oggi la nuova versione 16.3 di Magisk, noto strumento per il modding che permette di gestire in maniera avanzata i permessi di root. Questo aggiornamento si occupa di sistemare alcune delle criticità presenti nelle precedenti versioni ed offre anche uno sguardo lungo verso il futuro dello strumento, con interessanti informazioni anche sul supporto a Galaxy S9.

Dopo mesi di lavoro, lo sviluppatore topjohnwu ha deciso di rimuovere i symlink per la retrocompatibilità, ripulendo parte del codice dell’app, e soprattutto ha eliminato la blacklist per i controlli SafetyNet. Ciò significa che, a partire da questa versione, le app che utilizzano questo tipo di verifica – come ad esempio Pokémon GO – dovranno essere esplicitamente inserite nella hide list.

Per quanto riguarda i progetti futuri, è prevista la compatibilità con i nuovi Galaxy S9 e, soprattutto, è allo studio una soluzione per evitare malfunzionamenti con i servizi Google. A quanto pare, infatti, la società di Mountain View potrebbe bannare i dispositivi non certificati dall’utilizzo dei Google Play Services, dunque si proverà a sfruttare gli strumenti di Treble per porre rimedio anche a questa minaccia.

LEGGI ANCHE: Magisk è già pronto per il supporto ad Android P

Se volete maggiori informazioni sulla nuova versione o siete interessati all’installazione, potete trovate tutto il necessario riguardo a Magisk nel thread ufficiale su XDA a questo indirizzo.

Via: XDA Developers