Un milione di dispositivi Android sono stati infettati da un malware nascosto in alcuni lettori di codici QR (foto)

Vincenzo Ronca

Tra le tantissime app presenti nel Play Store possiamo trovarne alcune che, purtroppo, nascondono delle brutte sorprese come quelle di cui parliamo oggi. A quanto pare un malware, chiamato Andr/HiddnAd-AJ, è riuscito a diffondersi ed “infettare” circa un milione di device Android nascondendosi in sette app presenti nello store di Google.

Stando ai risultati del lavoro di analisi svolto dai ricercatori di SophosLabs, il codice relativo al malware si nascondeva in app per leggere codici QR ed in una sorta di app bussola. I ricercatori hanno rilevato che il malware rimaneva dormiente per le prime sei ore per poi attivarsi e generare carrellate di annunci e notifiche pubblicitarie. Non è stato specificato quali fossero le sette app interessate dal malware ma nell’immagine in galleria ne sono riportate quattro di esse.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi MIX 2S ufficiale

Vi assicuriamo riportando che le app incriminate sono già state rimosse dal Play Store andando ad aggiungersi alle altre 39 milioni che sono state eliminate nel 2017. Per evitare brutte sorprese, rinnoviamo il consiglio di porre attenzione alle recensioni, soprattutto quelle negative, quando state per installare app che non conoscete bene.

Via: Android Authority