Huawei P20 e P20 Pro ufficiali: il RinascimentOOO inizia da qui, e DxOMark concorda (foto e video)

Nicola Ligas -

Huawei ha scelto un termine  molto italiano per promuovere i suoi nuovi top di gamma: Rinascimento. È questo che sono per l’azienda P20 e P20 Pro, in particolare in ambito fotografico. Dopo aver saltato un vero e proprio rinnovo del design nei P10 del 2017, nel 2018 Huawei raddoppia, puntando sia sull’estetica (anche se è innegabile che i nuovi Huawei abbiano tenuto d’occhio la concorrenza e le mode del momento) che sulla fotografia, mai così al centro dell’attenzione. Vediamo quindi di che pasta sono fatti i P20 e se saranno all’altezza del loro altisonante slogan.

Caratteristiche Tecniche Huawei P20

  • Schermo: 5,8” LCD full HD+ (1.080 x 2.240 pixel) 19:9
  • CPU: Kirin 970
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 128 GB
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel RGB f/1.8 + 20 megapixel monocromatico f/1.6, con dual tone LED flash, stabilizzatore elettronico e hybrid zoom 2x, 1,55μm pixel size
  • Fotocamera frontale: 24 megapixel f/2.0 con autofocus
  • Connettività: dual nano SIM LTE Cat.18, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, GPS, USB 3.1 Type-C, NFC
  • Batteria: 3.400 mAh
  • Dimensioni: 149,1 x 70,8 x 7,65 mm
  • Peso: 165 grammi
  • OS: Android 8.1 Oreo con EMUI 8.1

Caratteristiche Tecniche Huawei P20 Pro

  • Schermo: 6,1” AMOLED full HD+ (1.080 x 2.240 pixel) 19:9, Gorilla Glass 5
  • CPU: Kirin 970
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 128 GB
  • Fotocamera posteriore: 40 megapixel Light Fusion RGB f/1.8, sensore da 1/1.78” + 20 megapixel monocromatico f/1.6, + 8 megapixel telephoto f/2.4 con OIS, con dual tone LED flash, 2μm pixel size
  • Fotocamera frontale: 24 megapixel f/2.0 con autofocus
  • Connettività: dual nano SIM LTE Cat.18, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, GPS, USB 3.1 Type-C, NFC
  • Batteria: 4.000 mAh con SuperCharge (4.5V/5A)
  • Certificazione: IP67 (massimo 30 minuti fino ad 1 metro di profondità)
  • Dimensioni: 155 x 73,9 x 7,8 mm
  • Peso: 180 grammi
  • OS: Android 8.1 Oreo con EMUI 8.1

Le due schede tecniche di Huawei P20 e P20 Pro presentano affinità ma anche importanti differenze. Entrambi supportano la visione di contenuti HDR, nonostante gli schermi dei due siano comunque diversi. Entrambi montano lo stesso processore, ma con RAM differente, mentre la memoria interna è molto capiente in entrambi i casi, ma non espandibile.

Davanti abbiamo un lettore di impronte digitali, ma c’è anche lo sblocco con riconoscimento facciale 3D, ed entrambi sono dual SIM, con la possibilità di usarle entrambe contemporaneamente in 4G. Presente anche una funzione di traduzione istantanea, che funziona sia con la voce che con le immagini ed il testo stampato; funzione possibile grazie alla NPU del processore Kirin 970.

A ribadire la qualità fotografica di questi due smartphone ci pensa DxOMark, che li incorona re incontrastati. 102 punti per Huawei P20 e ben 109 punti per Huawei P20 Pro. Un record assoluto che eclissa ogni altro rivale.

Sul fronte audio segnaliamo inoltre il supporto support aptX / aptX HD, LDAC HD ed HWA. Ritroviamo anche la modalità desktop (quantomeno su P20 Pro), che avevamo già apprezzato in Mate 10 Pro; possibile semplicemente collegando lo smartphone con un cavo HDMI ad un monitor esterno. Ci sarebbe poi un lungo capitolo da aprire sul tema fotografico, in particolare per P20 Pro, ma per quello vi rimandiamo alla nostra anteprima.

LEGGI ANCHE: Anteprima Huawei P20 Pro

Uscita e Prezzo

Huawei P20 e P20 Pro saranno disponibili in Italia praticamente fin da subito, al prezzo, rispettivamente, di 679 ed 899€. Nella confezione troviamo, oltre agli smartphone, degli auricolari Type-C, un adattatore jack da 3,5mm, una custodia protettiva, un cavo USB-C e l’alimentatore. I colori al lancio sono black, midnight blue e pink gold per Huawei P20, e black, midnight blue e twilight per P20 Pro.