Android Studio 3.1 disponibile al download: c’è anche una piccola novità per il notch (video)

Vezio Ceniccola

Arriva oggi un nuovo aggiornamento per Android Studio, piattaforma ufficiale per lo sviluppo di app e funzionalità dedicate al robottino verde. La nuova versione stabile 3.1 aggiunge diverse novità per quanto riguarda la qualità e la produttività dello sviluppo, migliorando la gestione e l’integrazione dei vari strumenti.

Trovate qui di seguito un breve riassunto delle nuove caratteristiche più interessanti presenti ora nel software, con una piccola novità dedicata anche al sempre più diffuso notch sullo schermo.

  • Verifica Lint per Kotlin: ora è possibile avviare i controlli di verifica Lint direttamente da linea di comando, digitando “gradlew lint”.
  • Editing per codice di database: migliorato il supporto per la modifica di codice SQL.
  • Aggiornamento piattaforma IntelliJ: è ora presente la nuova versione IntelliJ 2017.3.3.
  • Compilatore D8 Dex: il compilatore di default di Android Studio è ora D8.
  • Nuova finestra Build Output: aggiornamento della finestra per controllare e gestire lo stato della build.
  • Quick Boot: nuova funzione che permette di riprendere velocemente una sessione di Android Emulator.
  • System Image e Frameless Device Skin: supporto per nuove immagini di sistema e particolari modalità dello schermo (notch incluso).
  • C++ CPU Profiling: ottimizzazione delle operazioni di profiling della CPU con linguaggio C++.
  • Aggiornamento Network Profiler: sono ora disponibili le nuove schermate Network Thread e Network Request.

LEGGI ANCHE: Android Studio permetterà di emulare Android Go

Per il download gratuito della nuova versione 3.1 di Android Studio potete recarvi a questo indirizzo, mentre se volete maggiori dettagli tecnici sulle novità descritte potete visitare la pagina dedicata sul sito ufficiale.

Fonte: Android Developers