I due maggiori fork di Kodi per FireOS uniscono le forze

Roberto Artigiani - Il fondatore di SPMC si aggrega alla squadra di MrMC per portare i servizi di Kodi sulla piattaforma di Amazon.

Kodi, inizialmente noto come Xbox Media Center (XBMC), è un software open source che trasforma praticamente ogni tipo di dispositivo in un media center per la gestione e la fruizione di contenuti multimediali. La popolare piattaforma per lo streaming audiovideo è disponibile per Linux, Mac, Windows e Android, ma non per FireOS.

Per coprire questa mancanza negli anni sono nati dei fork, tra cui MrMC è sicuramente il più conosciuto. L’app è disponibile sull’appstore di Amazon sia a pagamento che gratuitamente in versione Lite. Il motivo per cui viene accettato nell’ecosistema di Amazon è che non fa affidamento su plugin di terze parti che potrebbero essere usati per diffondere materiale piratato.

LEGGI ANCHE: Ecco la prima alpha della versione 18 Leia di Kodi

Nel tempo anche un altro fork, SPMC tra l’altro disponibile anche sul Play Store, si è fatto notare, ma la notizia di oggi è che il suo fondatore si è unito alla squadra di MrMC con focus su FireOS e NVIDIA Shield. Con questa mossa non terminerà il servizio di SPMC che rimarrà attivo senza ricevere più aggiornamenti di alcun tipo.

Via: Liliputing
amazon fireAmazon Fire TV