Indizi su un possibile successore di Nexus Player si affacciano nell’AOSP (foto)

Roberto Artigiani

Probabilmente non saranno in molti a ricordare l’esistenza di Nexus Player, il primo box in commercio ad essere dotato di Android TV. Il supporto al prodotto Asus è terminato con la versione Android Oreo 8.0. A quanto pare però i colleghi di XDA hanno scovato nell’AOSP un nuovo dispositivo col nome in codice “elfin” che potrebbe essere il successore di Nexus Player (qualcuno ha detto “Pixel Player”?).

Tutto nasce da un commit che riguarda l’ottimizzazione di un servizio in Android Q, il robottino verde che vedremo dopo Android P e su cui già sono in corso alcuni lavori. Questo servizio verrà testato uno sconosciuto dispositivo “elfin” che sembra avere tratti in comune con “fugu”, cioè il vecchio Nexus Player.

LEGGI ANCHE: Ecco il modulo Xposed con le funzionalità di Android P

Come vedete non c’è nulla di certo, anzi, le ipotesi possibili sono molte. Bisogna ammettere che però il nomignolo “elfin” devia dalla regola non scritta che Google si è data, cioè di usare nomi di pesci per i suoi smartphone e tablet. Per scoprire di quale dispositivo si tratti, dobbiamo attendere ancora.

Via: XDA Developers
AOSP