Galaxy S9 non supporta SideSync, ma la soluzione potrebbe essere dietro l’angolo

Vezio Ceniccola

Se avete già tra le vostre mani un fiammante Galaxy S9 ma non riuscite ad utilizzare SideSync, non preoccupatevi: il problema non è vostro, è proprio il servizio stesso a non essere supportato. Infatti, i nuovi modelli recenti di Samsung non sono compatibili con questo strumento, come scritto chiaramente nel sito di supporto.

Per chi non lo conoscesse, SideSync è un servizio in grado di unire l’utilizzo dello smartphone con quello del PC, mostrando notifiche e avvisi sullo schermo di quest’ultimo e dando accesso alle funzioni dello smartphone direttamente mentre si lavora al computer. Uno strumento utile, dunque, che però non può essere sfruttato sulla nuova gamma S9.

La buona notizia è che l’azienda coreana ha un altro strumento molto simile nel suo arsenale, Samsung Flow, e sarà proprio questo a prendere il posto di SideSync. Dopo un nuovo aggiornamento, Flow potrà sfruttare il mirroring dello schermo ed altre funzioni avanzate su S9, risolvendo i problemi di incompatibilità con l’altro servizio.

LEGGI ANCHE: Preparatevi a dire addio a Samsung Movie Maker

Per adesso non sappiamo ancora la data d’arrivo di questo importante aggiornamento per Flow, anche se si spera in un rilascio non troppo avanzato nel tempo. Tutto è bene quello che finisce bene, verrebbe da dire, ma ci toccherà attendere ancora un po’ prima di poter dire che la situazione è definitivamente risolta.

Via: SamMobileFonte: Samsung