Huawei non dimentica la fascia bassa: in sviluppo un nuovo modello con SoC MediaTek

Vezio Ceniccola

Non solo P20. Mentre l’attenzione degli appassionati si concentra sui nuovi top gamma in arrivo il 27 marzo, o sulla versione Lite già disponibile a sorpresa da qualche giorno, Huawei è al lavoro nell’ombra su un nuovo dispositivo di fascia bassa, che potrebbe arrivare a breve su alcuni mercati.

Stiamo parlando del nuovo modello con nome in codice DRA-L22, scoperto in un nuovo firmware trapelato nelle ultime ore. Le informazioni estratte sinora dicono che lo smartphone in oggetto avrebbe un display in formato 18:9 con risoluzione HD+ (720 x 1.440 pixel), un Soc MediaTek MT6739 con CPU quad-core ARM Cortex-A53 a 1,5 GHz, una GPU PowerVR GE8100 a 570 MHz e soli 2 GB di RAM.

Come i più esperti di voi potranno intuire già dalla sintetica scheda tecnica, si tratterebbe di un hardware non molto performante, ma la buona notizia potrebbe arrivare dal software. Questo inedito prodotto potrebbe essere equipaggiato sin dal lancio con Android 8.1 Oreo, che garantirebbe anche il relativo supporto a Project Treble.

LEGGI ANCHE: Huawei P20 Lite, la recensione

In attesa di scoprire qualche dettaglio in più, possiamo già dire che il dato più rilevante sarà certamente quello relativo al prezzo di listino: se verrà proposto ad un prezzo aggressivo, come già l’azienda cinese ci ha abituato in passato, questo nuovo modello a marchio Huawei potrebbe avere la sua notevole ragion d’essere.

Via: XDA Developers