La funzione Lockdown di Android P approda anche sulla LineageOS 15.1 (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Fra le tante piccole novità intraviste nella prima Devloper Preview di Android P ce n’è anche una chiamata Lockdown, che consiste nella disattivazione dei sistemi di riconoscimento biometrico (impronte digitali, riconoscimento facciale o dell’iride ecc.) e della funzione Smart Lock per lo sblocco di un dispositivo, costringendo chiunque volesse accedervi ad inserire il codice di sblocco impostato dal proprietario.

Il comando rapido per attivare la funzione appare nel rinnovato Power Menu di Android P, ovvero fra i comandi che consentono di spegnere o riavviare uno smartphone alla pressione prolungata del tasto di accensione. La funzione Lockdown può rappresentare una sicurezza in più quando ci si trova ad utilizzare il proprio smartphone in presenza di persone di non comprovata fiducia, evitando che possano sbloccare il proprio dispositivo senza che ce ne accorgiamo e senza il nostro consenso.

LEGGI ANCHE: Android P, la nostra prova della DP1

Ebbene, questa funzione da ora non è più soltanto esclusiva della versione di sviluppo di Android P, ma è già stata implementata nel codice della LineageOS 15.1, ovvero l’ultima versione della celebre custom rom, basata su Android 8.1 Oreo. Proprio come su Android P, potrete attivare la funzione dal Power Menu del vostro smartphone, selezionando l’icona a forma di lucchetto.

Via: Reddit