Xiaomi Redmi Note 5 Pro verso lo sbarco in Europa: banda 20 e prezzi sotto i 300€

Edoardo Carlo Ceretti

Redmi Note 5 Pro è il prossimo indiziato ad allargare l’offerta di smartphone Xiaomi pronti per il mercato europeo. A seguito dell’arrivo in Spagna e Italia, è parsa da subito chiara la strategia del produttore cinese di importare direttamente soltanto modelli pienamente compatibili con il nostro mercato – ovvero dotati di banda 20 e software internazionale – e presto potremmo abbracciare un nuovo agguerritissimo concorrente della fascia media.

Redmi Note 5 Pro vanta infatti una dotazione molto interessante, fra cui spicca il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 636, coadiuvato da 4 o 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Per la verità, Roland Quandt – colui che ha diffuso queste indiscrezioni – fa riferimento ad una variante da 32 GB, assente per la versione Pro, ma presente soltanto per Redmi Note 5. Una discrepanza importante, che si riflette anche sul SoC (Snapdragon 625), sulla RAM (3/4 GB) e sul comparto fotografico (singola posteriore, invece del doppio sensore del Pro)

LEGGI ANCHE: Xiaomi Redmi Note 5 Pro, la nostra anteprima

Al momento non sappiamo dirvi se si tratti di un refuso o se Quandt faccia riferimento ad entrambe le versioni, ma quantomeno possiamo farci un’idea sui prezzi che Xiaomi avrebbe fissato per il mercato europeo: 230€ per la variante da 32 GB e 270€ per quella da 64 GB. Prezzi di partenza decisamente adeguati che, opportunamente limati dopo poche settimane dal lancio, potrebbero rendere Redmi Note 5 (Pro) il prossimo best seller della fascia media. Chi di voi lo sta aspettando a braccia aperte?

Fonte: Roland Quandt (Twitter)