Come funziona la nuova fotocamera ad apertura variabile di Galaxy S9? (video)

Vezio Ceniccola

Le somiglianze tra la serie S8 e la nuova gamma Galaxy S9 sono davvero tante, ma uno degli elementi più innovativi di quest’ultimo dispositivo è certamente la nuova fotocamera posteriore con apertura variabile, che ha subito attirato la curiosità di molti utenti. A spiegarci meglio com’è fatta e come funzione è il buon Zack del canale JerryRigEverything, il quale ha smontato pezzo per pezzo l’intero smartphone fino ad arrivare alla fotocamera.

Quello che i più esperti possono vedere sin dai primi minuti del video proposto a fine articolo è che le già citate somiglianze tra S8 ed S9 si mantengono intatte anche sotto la scocca: la disposizione degli elementi è molto simile, anche perché alcuni dei componenti utilizzati sono proprio gli stessi del vecchio modello, e tutta la struttura interna in metallo presenta una buona solidità.

Una volta arrivati alla fotocamera posteriore, si nota subito il meccanismo di stabilizzazione ottica dell’immagine, che permette un piccolo movimento del comparto ottico. Questo particolare elemento si serve di piccoli magneti ai lati dell’alloggiamento della fotocamera per poter regolare i micromovimenti ed evitare vibrazioni.

Il meccanismo di apertura variabile viene azionato elettronicamente da un piccolo slider sulla parte sinistra: andando in alto o in basso è possibile aprire o ridurre il frame inserito al di sopra della lente, regolando la quantità di luce in ingresso sul sensore. Tutto funziona più o meno come su un obiettivo per reflex, con l’apertura che passa da f/1.5 a f/2.4 a seconda delle esigenze.

LEGGI ANCHE: Galaxy S9, la recensione

La piccola innovazione di Samsung si dimostra un’implementazione concettualmente semplice, visto che sfrutta tecnologie già conosciute dagli amanti della fotografia professionale, ma l’intuizione d’inserire certi meccanismi su uno smartphone è certamente lodevole, soprattutto se si pensa a tutto il carico di ricerca e sviluppo dedicato a miniaturizzazione ed ottimizzazione.

Se volete vedere coi vostri occhi tutto il teardown di Galaxy S9 e della sua particolarissima fotocamera, trovare di seguito il video completo.