Perdere peso con Android: 4 anni dopo – Week #06, questione di priorità

Andrea Bordin -

Sesta puntata di “Perdere peso con Android: 4 anni dopo“, la rubrica di AndroidWorld.it che si prefigge lo scopo di mostrare come i vari strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione possono aiutarci a monitorare e a correggere le nostre cattive abitudini e di come possiamo trarre dai vari monitoraggi una maggior consapevolezza in merito ad alimentazione e attività fisica.

Nella prima puntata avevo ricordato gli esiti della rubrica (edizione 2014) e di come si era ritornati a questo punto, o meglio, peso.

La settimana scorsa è toccato il primo check-point: volendo perdere idealmente 4 Kg al mese e partendo da 110 la settimana scorsa mi sono più o meno attestato sui 106 Kg, fino a qui abbastanza bene.

Quello che non va bene invece è vedere che non riesco a ricavarmi il tempo per fare dell’altra attività fisica, la settimana appena trascorsa sono andato a correre tre volte al posto delle solite due, ma nella mia testa c’era ben altro; volevo iniziare con piegamenti, flessioni e salto della corda perlomeno nei giorni in cui non andavo a correre.

Invece questa vita frenetica non lo permette. Come dite, basta la volontà? Avete ragione, alla fine forse “basta” quella, ma quando sei tutto il giorno di corsa e appena arrivi a casa ti rimetti nuovamente al PC per terminare altri lavori non è facile.

Il problema, se così vogliamo intenderlo è una questione di priorità: ognuno di noi ha una propria scaletta ed io al momento all’attività fisica non sto dando un posto in prima fila. Sia chiaro: non è che non la sto calcolando, anche perché ognuna delle sere in cui sono andato a correre avrei preferito non farlo… però poi pensavo all’impegno che ho con voi.

Forse vi farà sorridere ma per assurdo al momento il carburante che mi alimenta siete proprio voi lettori e questo è da una parte una cosa bellissima ma dall’altra non è che sia il massimo per me, non prendetevela, provo a spiegarmi meglio: finché farò tutto questo per voi e vivendo questa perdita di peso come una sfida, anche se dovessi raggiungere il risultato sperato non sarebbe altro che una vittoria di Pirro.

Appena le luci si spengono gli attori del teatro scendono dal palcoscenico, il problema è che alla mia età non posso permettermi (sempre ammettendo che arrivi al tanto agognato risultato) di rifare tra altri 4 anni nuovamente tutto ciò.

L’obiettivo di questa edizione

-20 Kg in 5 mesi

Non è una dieta

Nota per ogni puntata:

Quello che leggerete non è un’indicazione di alimentazione, non sto dando nessun parere medico, sappiamo che ci sono persone che hanno diversi tipologie di problemi fisici e che non potrebbero fare diverse cose che andrò ad illustrare nelle prossime settimane e che comunque per ogni persona ci sono delle considerazioni di tipo medico soggettivamente diverse.

Per la dieta andate da un nutrizionista, per altre esigenze sentite il medico più appropriato, questa rubrica sarà solo un voler applicare uno stile di vita più sano, banalmente andrò ad eliminare gli alimenti con eccessivo apporto calorico e implementerò gradualmente dell’attività fisica.

Ah, ed ovviamente avrà tutto il lato nerd della cosa: grafici e statistiche come se piovesse.

Misurazioni

Ogni giorno saranno rilevati: peso, massa grassa, massa muscolare, ritenzione idrica, frequenza cardiaca (costantemente lungo tutta la giornata), quantità del sonno e sua suddivisione in fasi, passi, le varie attività fisiche e l’assunzione di calorie.

Strumenti

Un breve riassunto sul mio equipaggiamento tecnologico (per maggiori dettagli potete leggere la prima puntata)

Nokia Body Cardio

Questa bilancia misura peso, IMC (indice di massa corporea, o BIM nella lingua inglese), massa magra (lean mass), massa muscolare, massa d’acqua e massa ossea.

Fitbit Ionic

Il prodotto di punta della Fitbit, uno smartwatch (con GPS integrato e supporto alle reti GLONASS) che monitora continuamente e automaticamente il battito cardiaco, controlla il tempo trascorso nelle varie fasi del sonno (REM, sonno leggero e profondo), rileva l’attività, riconosce automaticamente l’attività aerobica, resiste all’acqua e rileva il nuoto.

MyFitnessPal

Un’app (con relativo sito) tra le migliori della categoria “conta calorie”, sicuramente tra i suoi punti di forza spiccano il vasto database di alimenti (con i relativi nutrienti), una vasta compatibilità con altre app e dispositivi, con la possibilità di inserire anche attività fisica, obiettivi di peso e di fitness.

Tangram Factory – Corda per saltare a LED – Smart Rope

 

Una corda per saltare sì, ma non solo provvista di Bluetooth (e come dice Sheldon Cooper “tutto è meglio con il Bluetooth“), ma anche di LED e relativa app.

Misurazioni: riassunto settimana #6

Prima di iniziare con grafici e misurazioni di dettaglio di ogni singolo giorno ecco il riassunto della sesta settimana:

giorno peso cuore
(b/m a riposo)
passi calorie assunte sonno
lunedì 106,6 66 5316 1380 3h 9m
martedì 107,0 66 13227 1243 4h 17m
mercoledì 106,8 68 4598 1245 4h 03m
giovedì 106,9 68 10211 1268 4h 33m
venerdì 106,6 68 15411 851 5h 03m
sabato 105,8 66 10089 1937 15h 24m
domenica 106,3 67 4539 1757 6h 23m

La scorsa settimana avevo totalizzato 61839 passi, questa settimana  64291, praticamente uguali come risultati.

La prossima settimana

La prossima settimana mi devo mettere a fare qualcosa ogni singolo giorno oppure sono convinto che al prossimo “punto di controllo” non riuscirò a essere in linea con le previsioni.

La settimana nel dettaglio

A seguire, i dettagli giorno per giorno (al martedì, al giovedì e al sabato trovate gli screen relativi alla corsa). E sì, nonostante i tre giorni di corsa non sono per nulla soddisfatto, di me ovviamente.

Lunedì

Alimentazione

Colazione  caffè 18
 brioche vuota 174
Pranzo  pasta ai 4 formaggi 470
 pane 271
 caffè 18
Cena  petto di pollo in padella (300 gr) 171
 fette biscottate integrali (8) 224
 birra Moretti (1/3) 34

Calorie e nutrienti

Martedì

Attività fisica

Alimentazione

Colazione  caffè 18
 brioche marmellata 190
Pranzo  pasta al pomodoro 356
Cena  grigliata mista di carne 421
verdure grigliate 48
insalata mista (con olio) 210

Calorie e nutrienti

Mercoledì

Alimentazione

Colazione  caffè 18
 brioche crema 300
Pranzo  panino con bresaola rucola e grana 375
Cena filetti di merluzzo (300 gr) 219
patate al forno 333

Calorie e nutrienti

Giovedì

Attività fisica

Alimentazione

Colazione  caffè 18
 brioche vuota 174
Pranzo  pasta al pomodoro 380
 pane 271
Cena  cotoletta di polloo 199
 fette biscottate integrali (8) 224

Calorie e nutrienti

Venerdì

Alimentazione

Pranzo (ad ora molto tarda, verso le 18) trancio di pizza 236
Cena  filetti di salmone in crosta di mandorle 105
 fette biscottate integrali (6) 177
 patate al forno (circa 350 gr) 333

Calorie e nutrienti

Sabato

Attività fisica

Alimentazione

Pranzo  Pasta al pomodoro 356
Cena Pizza con speck 941
extra cocktail (vari) 640

Calorie e nutrienti

Domenica

Alimentazione

colazione  succo di frutta varia (da estrattore) 124
Pranzo  tagliatelle al ragù 386
Cena hambuger (250 gr) 693
patete fritte 320
birra double IPA (330 ml) 234

Calorie e nutrienti