Google Foto si prepara a lanciare i preferiti, condivisione da Drive ma abbandona Jelly Bean? (download apk) (aggiornato)

Roberto Artigiani - Il teardown svolto da Android Police svela le prossime novità.

Mentre la versione 3.14 di Google Foto si sta diffondendo in queste ore, Android Police ha scavato nel codice alla ricerca di novità. L’ultimo aggiornamento sembra non portare cambiamenti rilevanti, quanto piuttosto confermare i lavori in corso su funzionalità già notate nei precedenti teardown. Andiamo a vedere i dettagli.

Forse la notizia più importante è il probabile abbandono del supporto a Jelly Bean. Da questa versione il livello minimo delle API supportate passa a 19, cioè Android 4.4 KitKat. Tenete presente che non significa che l’app smetterà di funzionare, semplicemente non riceverà più aggiornamenti. C’è sempre la possibilità che venga creata un’apposita variante (come fatto per Google Play Services e Google Maps), ma è un’ipotesi poco probabile. D’altra parte Jelly Bean rappresenta ormai meno del 5% di tutti gli utenti Android.

LEGGI ANCHE: In test nuova funzione per chi non ha installato Google Foto

Di seguito trovate quanto emerso dall’analisi delle stringhe:

  • Sostituzione del termine “persone” con “facce”: ragionevolmente si tratta di una conseguenza dell’introduzione del riconoscimento degli animali domestici (non sono persone ma anche loro hanno una faccia, sapete?). Sempre su questo tema sembra che verrà creata un’impostazione per mostrare/nascondere le foto con gli animali.
  • Condivisione di immagini da Google Drive: proseguendo sulla strada della condivisione reciproca, l’app Foto potrebbe scansionare Drive alla ricerca di immagini da aggiungere e condividere.
  • Preferiti: se ne è parlato recentemente ora pare che questa funzione sia pronta per essere rilasciata (finalmente).
  • “Funzione Austin”: il misterioso progetto (probabilmente un easter egg) apparso lo scorso anno diventa ancora più criptico, come se Google volesse far diventare matti quelli di Android Police.

Per scaricare l’ultima versione stabile di Google Foto potete utilizzare i link che trovate qui in basso. Se invece non volete attendere qui trovate l’APK.

Aggiornamento15/02/2018 ore 13:00

Da un’ulteriore analisi delle stringhe da parte di 9to5Google, emerge la possibilità che venga introdotta una nuova funzione di controllo della sfocatura. Non è chiaro però se si tratti di aggiungere l’effetto sfocato a un’immagine oppure dell’introduzione di un controllo a posteriori sulle foto scattate in modalità ritratto.

Via: Android Police
apk teardown