YouTube Go è ora disponibile in 130 Paesi in tutto il mondo, ma l’Italia sembra ancora esclusa (video)

Vezio Ceniccola

Dopo oltre un anno e mezzo dalla sua introduzione, Google ha deciso di espandere la compatibilità di YouTube Go, versione “leggera” della nota piattaforma di condivisione video, sinora destinata principalmente a particolai mercati in via di sviluppo. Tale dato forse passa un po’ in secondo piano adesso, visto che l’app sarà ora disponibile per oltre 130 Paesi in tutto il mondo.

Oltre alle funzioni principali già presenti sin dal lancio, come l’anteprima dei video nelle thumbnail e la condivisione tra dispositivi senza uso di connessione dati, il nuovo aggiornamento include diverse possibilità inedite, come ad esempio la riproduzione in alta qualità, l’ottimizzazione della funzione Esplora e la condivisione multipla dei video.

LEGGI ANCHE: Google Flights saprà prevedere i ritardi dei voli

Per adesso non sembra che l’app sia disponibile ufficialmente per l’Italia, anche se è possibile accedere alla relativa pagina sul Play Store. Se volete provare YouTube Go, potete però scaricare gratuitamente il file apk dal link che trovate di seguito, ma non è detto che le sue funzioni peculiari siano utilizzabili anche su territorio italiano.

Download YouTube Go 0.71.69 (APKMirror)

Fonte: Google