Dopo soli 10 giorni dal lancio, Nokia 6 (2018) sta già ricevendo Android Oreo. Così come Nokia 7

Edoardo Carlo Ceretti Per Nokia 6 (2017) bisognerà invece pazientare ancora un po'.

Decisamente bizzarro il trattamento riservato da Nokia al suo ultimo smartphone presentato, ossia Nokia 6 (2018). Presentato in Cina soltanto una decina di giorni fa, le sue ottime specifiche tecniche per la fascia media del mercato avevano subito solleticato la curiosità di molti fan del marchio finlandese, che però non avevano particolarmente gradito la scelta di lanciarlo ancora con Android Nougat a bordo. Ebbene, poco fa Nokia ha annunciato il rilascio dell’aggiornamento di Android Oreo stabile, saltando a piè pari qualsiasi fase beta.

In molti si chiederanno giustamente perché Nokia non abbia direttamente presentato Nokia 6 (2018) con Oreo – sperando che il motivo non fosse la volontà di aggirare l’obbligo del supporto a Project Treble – ma probabilmente rimarrà un mistero. Buone notizie arrivano anche da Nokia 7, altro smartphone che, per il momento, non ha ancora varcato i confini asiatici. Anche questo modello sta ricevendo l’aggiornamento ad Oreo stabile, ennesima riprova di come Nokia stia supportando adeguatamente i suoi dispositivi.

LEGGI ANCHE: Nokia 6 (2017), la recensione

Per quanto riguarda invece Nokia 6 (2017), il programma di beta di Oreo sta continuando a procedere senza particolari intoppi e il rilascio definitivo è previsto per le prossime settimane, anche se Nokia non si è voluta sbilanciare su una possibile data, chiedendo ai suoi utenti di pazientare ancora un po’.

Via: GizmochinaFonte: Nokia (Weibo)