Metal 12 è la nuova e leggerissima lega di magnesio di Samsung: verrà impiegata anche sui Galaxy S9? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Durante il recente CES di Las Vegas, Samsung ha svelato la sua nuova lineup di notebook e convertibili, il cui approdo in Italia è ancora incerto. In particolare, Notebook 9 (2018) rappresenta la proposta del colosso coreano per il settore degli ultrabook: dotato di prestazioni di alto livello, a spiccare in particolar modo è il peso davvero contenuto. Si parla di 995 g per la versione da 13,3″ e addirittura soli 1,25 kg per quella da 15,6″, senza sacrificare affatto l’autonomia, grazie a capienti batterie da 75 Wh, per entrambi i modelli.

Gran parte del merito va a Metal 12, una speciale lega di magnesio tanto resistente quanto leggera. Samsung si è affrettata a proteggerne il marchio, registrandolo anche nell’Unione Europea, e, proprio grazie alla documentazione inoltrata allo scopo, è stato possibile imbattersi in indizi sugli utilizzi futuri di questa lega.

LEGGI ANCHE: Tutto sui nuovi Galaxy S9 e S9+

Già, perché Metal 12 non è stata studiata per uso esclusivo della scocca dei laptop Samsung, bensì risulta adatta anche ad altre applicazioni, come per esempio il corpo di una fotocamera, la cassa di uno smartwatch, oppure la cornice di uno smartphone. Vien da sé che, a poche settimane dalla presentazione di Galaxy S9 e S9+, molti abbiano interpretato tale indicazione come un indizio sui nuovi top di gamma Samsung. Se ci sarà qualcosa di fondato in questa ipotesi, lo scopriremo tra non molto, quasi certamente al prossimo MWC di febbraio.

Via: Galaxy Club