Magisk si aggiorna alla 15.3: autenticazione tramite impronta digitale per le richieste Superuser

Vezio Ceniccola -

Nuovo aggiornamento per Magisk, uno dei tool più noti per la gestione dei permessi di root su dispositivi Android. Lo strumento sviluppato da John Wu è arrivato alla versione stabile 15.3, mentre la relativa appa companion Magisk Manager è alla versione 5.4.4.

Le novità non sono moltissime, ma va segnalata l’aggiunta dell’autenticazione tramite impronta digitale per le richieste Superuser per quanto riguarda Magisk Manager, attivabile nell’apposita sezione delle impostazioni dell’app.

Trovate maggiori dettagli nel changelog completo riportato di seguito:

Magisk 15.3

  • [Daemon] Fix the bug that only one script would be executed in post-fs-data.d/service.d
  • [Daemon] Add MS_SILENT flag when mounting, should fix some devices that cannot mount magisk.img
  • [MagiskBoot] Fix potential segmentation fault when patching ramdisk, should fix some installation failures

Magisk Manager 5.4.4

  • Fix dtbo on-boot detection, should follow configured dtbo patching behavior on Pixel 2 devices
  • Add fingerprint authentication for Superuser requests

LEGGI ANCHE: LG pone fine alla solita routine annuale

Se volete scaricare la nuova versione di Magisk e la relativa app Magisk Manager, potete visitare la pagina dedicata sul forum XDA a questo indirizzo, dove troverete altre importanti informazioni per l’installazione.

Via: Android Police