La nuova beta di WhatsApp continua a prepararsi per gli adesivi, oltre a novità in vista per i gruppi (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Tramite il programma di beta su Google Play Store, il team di sviluppo di WhatsApp ha appena rilasciato la nuova versione sperimentale 2.17.443, che non introduce molte novità sostanziali, ma è importante soprattutto per gli indizi che dissemina circa le future funzioni.

Novità già visibili

L’unica vera novità che possiamo già toccare con mano rischia di essere etichettata come possibile bug. Si tratta infatti della rimozione dell’opzione Mostra tutti i contatti, che consente appunto di mostrare anche i contatti nascosti all’interno dell’app. Non c’è infatti motivo per cui una tale opzione venga rimossa a tutti gli effetti e fra le FAQ di WhatsApp compare ancora regolarmente. Fatto sta che, in questa ultima beta, non è più reperibile nelle impostazioni.

Novità future

Adesivi

Già presenti da molto tempo su servizi concorrenti – Telegram su tutti – l’introduzione degli adesivi è attesa su WhatsApp da tempo immemore. Dopo i diversi indizi reperibili nelle versioni iOS dell’app, ecco finalmente che anche su Android si iniziano ad intravedere le prime avvisaglie, scavando nell’APK. Inoltre, pare anche che WhatsApp abbia già deciso dove posizionare il tab per l’inserimento degli adesivi, ovvero nella barra di navigazione della modalità di input, riconoscibile da un piccolo adesivo stilizzato con un cuore, a fianco di emoji e GIF.

Gruppi

Sono poi attese per il prossimo futuro diverse novità per i gruppi. Innanzitutto, ecco un’ennesima conferma che WhatsApp sia al lavoro per introdurre la possibilità di effettuare chiamate di gruppo, sia solo voce, sia anche video. Nel codice dell’app è infatti presente una stringa che fa riferimento esplicito a tale funzione (Couldn’t switch between voice and video call because this feature isn’t available in group call). Infine, verrà introdotta una nuova sezione nei partecipanti ad un gruppo, con la lista di tutti gli amministratori, lì raggruppati per essere resi più visibili e rintracciabili.

Fonte: WABetaInfo