Samsung reinventerà la fotocamera. O almeno così dice.

Nicola Ligas

Samsung ha registrato un nuovo marchio/slogan in Corea del Sud: “The Camera. Reimagined“, la fotocamera reinventata. Il pensiero vola subito a Galaxy S9, il cui lancio dovrebbe essere a nemmeno un paio di mesi di distanza. Difficile però, al momento, dedurre qualcosa in più di questo.

Che l’azienda coreana si prepari a pubblicizzare i suoi prossimi top di gamma come i migliori camera-phone del mercato è praticamente ovvio. Quanto profonda sarà l’innovazione rispetto al passato è però tutto da dimostrare.

Galaxy S9 dovrebbe infatti avere una singola fotocamera posteriore, come tutti i suoi predecessori, mentre solo il modello Plus dovrebbe essere dotato di due ottiche sul retro. Su Galaxy Note 8, il primo top di gamma Samsung con dual-camera, è stato fatto un buon lavoro, ma forse non proprio rivoluzionario rispetto ai modelli single-camera.

Pensate poi che il nuovo SoC Exynos, che dovrebbe essere a bordo dei Samsung S9, supporta fino a 4 fotocamere, ma nulla per ora lascia pensare che si possa arrivare a tanto. I margini per “reinventare la fotocamera” insomma ci sono, ma ci vorrà qualcosa di più di uno slogan per convincerci. Ammesso poi che stiamo davvero parlando di Galaxy S9.

Via: GalaxyClub