L’app di Substratum si rifà completamente il look: più semplice ed intuitiva per tutti (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Senza tradire le grandi potenzialità di personalizzazione offerte.

Il 2017 è stato l’anno del salto di qualità per il team di sviluppo dietro a Substratum, celebre app di temi per smartphone Android. Una vera e propria esplosione del proprio bacino di utenza, grazie al rilascio di Sungstratum – per la compatibilità con i dispositivi Samsung, anche privi di permessi di root – e soprattutto di Andromeda, l’app che rende accessibile a tutti gli utenti una profonda personalizzazione estetica di Android Oreo, grazie al supporto nativo fornito da Google.

Il modo migliore per archiviare un anno così proficuo ed aprire al meglio il 2018 è aggiornare l’app di Substratum con un rifacimento estetico completo, volto a rendere sia più piacevole l’interfaccia grafica, sia più intuitiva per tutti la navigazione dei menu dell’app. Ciò che salta subito all’occhio è l’addio alle tinte blu dell’app, sostituite da un più discreto e minimale bianco. Ma non è ovviamente tutto.

LEGGI ANCHE: Tutto su Samsung Galaxy S9

L’intera struttura dell’app è stata rivista, con l‘abbandono del menu a scomparsa laterale, per abbracciare una barra di navigazione inferiore, riportate i principali tab in cui è suddivisa l’app. Potremmo dibattere all’infinito se questo approccio sia più gradevole o meno, ciò che è certo è che, a seguito del continuo aumento delle dimensioni degli smartphone, avere tutti i tab a portata di dita può essere senz’altro più pratico.

Infine, alcune voci più avanzate sono state nascoste dai menu in prima funzione, ma non temete, non sono svaniti nel nulla, bensì sono stati ricollocati nella modalità avanzata e dunque accessibili come sempre. La Public Release numero 930 di Substratum porta poi tante altre novità, per le quali vi rimandiamo al post ufficiale su Google+ e al changelog completo che vi riportiamo qui sotto.

Public Release 930
PackageModificationDetector: Don’t refresh IA on theme update
SubstratumService: Add support for custom shutdown animation
InformationActivity: Adjust look and feel
ShowcaseTab: Make the tab bg color uniform with the toolbar
ShowcaseTab: Fix alphabetic sorting fully
ShowcaseTab: Add back alphabetic sorting base code
InformationActivity: Set custom font on toolbar title
Overlay: Fix-up getActivityView method
Overlays: Refactor getActivityView to resolve Lunchbar issues
InformationActivity: Attach lunchbar to the correct layout.
Substratum: Fix custom fonts in new UI
SettingsFragment: Improve how we restart Substratum after settings changes.
Substratum: Use Thread#interrupt in place of deprecated stop
SettingsFragment: Don’t just kill the app when locale is toggled
{Showcase,ManageSpace}Activity: Fix toolbar not taking on custom font
ShowcaseActivity: Move to new force locale method
OverlaysManager: Handle adaptive icons correctly in compile dialog
SpecialUI: Add a better gradient, expose dimens for cards
Overlays: Add version ints next to package name

Fonte: Nicholas Chum di Substratum (Google+)