Samsung punta in alto per il 2018: l’obiettivo è vendere oltre 320 milioni di smartphone

Vezio Ceniccola

Non si può dire che Samsung non sia un’azienda ambiziosa e, considerando i risultati ottenuti negli ultimi anni, ne capiamo bene i motivi. L’azienda coreana ha informato i suoi fornitori riguardo alle strategie di vendita e alle stime attese in questo nuovo anno, facendo intendere che anche nel 2018 gli obiettivi sono fissati molto in alto.

Secondo quanto riportato dal sito coreano The Investor, Samsung conta di vendere oltre 320 milioni di smartphone nel corso del 2018, una stima molto vicina a quella registrata nell’anno appena concluso, che si fa beffe della possibile saturazione del mercato smartphone che potrebbe riguardare quest’annata.

Oltre a questo, il produttore coreano cita anche gli obiettivi per gli altri segmenti di mercato: nel 2018 Samsung vorrebbe vendere 40 milioni di feature phone, 20 milioni di tablet e 5 milioni di wearable.

LEGGI ANCHE: Galaxy S9 e S9+ già certificati dall’FCC

Il 2018 potrebbe essere un anno leggermente più avaro di soddisfazioni per i grandi protagonisti del mercato smartphone, dopo l’abbuffata di novità dello scorso anno. Di sicuro ci sarà bisogno di una spinta propulsiva non indifferente per portare a termine la missione che Samsung si è data.

I primi riscontri arriveranno già nei prossimi mesi con la presentazione della nuova gamma di dispositivi dell’azienda coreana per il nuovo anno, e vedremo se il nuovo Galaxy S9 saprà fare bene come ha fatto il precedente Galaxy S8 prima di lui.

Via: SamMobileFonte: The Investor