LG V30 inizia ad aggiornarsi in Corea del Sud ad Android Oreo stabile: ad inizio 2018 nel resto del mondo

Edoardo Carlo Ceretti

Rispettando la tabella di marcia fissata in occasione dell’inizio del programma di beta di Android Oreo, LG ha ufficialmente inaugurato il rollout del firmware stabile di Oreo per V30, il suo più recente smartphone di punta.

Come già noto, per ora l’aggiornamento riguarda soltanto gli utenti coreani, che potranno godersi in anteprima, rispetto al resto del mondo, le novità che il nuovo biscotto di Android ha in serbo per loro. D’altronde erano stati proprio loro a contribuire al perfezionamento della nuova release software, grazie ai feedback di oltre 500 utenti, come specificato da LG stessa.

LEGGI ANCHE: LG V30, la recensione

Il produttore coreano si è voluto prendere il giusto tempo per apportare le adeguate ottimizzazioni al sistema e per offrire un’esperienza utente fluida, reattiva, arricchita dalle principali novità di Oreo e dal supporto ad un maggior numero di codec per l’audio di qualità anche sotto Bluetooth. Il rilascio dell’aggiornamento OTA è dunque partito dalla Corea del Sud, mentre per gli altri mercati sarà necessario attendere l’inizio del 2018.

Via: Fone ArenaFonte: LG (in coreano)