Il nuovo video player di Chrome Canary e Dev si ispira a YouTube nel doppio tocco per saltare nella riproduzione (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Lo scorso mese di febbraio, Google introdusse in YouTube una comoda ed intelligente funzione che permette di saltare avanti o indietro di 10 secondi nella riproduzione di un video con un semplice doppio tocco sulla porzione destra o sinistra della schermata. Ora, sembra che il colosso di Mountain View voglia riproporla anche nel video player di Chrome, quantomeno in via sperimentale.

Infatti, Chrome Canary e Chrome Dev – i due rami più sperimentali ed instabili dello sviluppo del browser Android – hanno da poco introdotto una versione rinnovata del video player integrato in Chrome che, oltre ai classici comandi a cui siamo tutti abituati da tempo, presentano proprio questa comoda funzione.

LEGGI ANCHE: Smartphone Awards 2017: votate il vostro preferito

La novità è accompagnata anche da nuovi accorgimenti grafici, che rendono più moderno e piacevole il look del video player: la barra di riproduzione è ora semitrasparente, i comandi per avviare la modalità a schermo intero e controllare l’audio sono posti sopra la barra ed è stato introdotta la possibilità di mettere in pausa e far ripartire la riproduzione con un semplice tap nel mezzo della schermata.

Ci sembra proprio un deciso passo in avanti, in grado di dare una bella svecchiata al video player di Chrome, prendendo opportunamente spunto dall’esperienza maturata con l’app di YouTube. Novità seriamente candidate a sbarcare sul ramo stabile, se non fosse che al momento soffrono ancora di gravi bug, che ne inficiano la reale usabilità. Google dovrà quindi prima affinarle a dovere, per proporle su larga scala.

Potete comunque provarle in anteprima scaricando Chrome Canary o Dev (sembra che su Canary funzioni decisamente meglio, al momento) tramite i badge che trovate qui sotto, per poi attivare la voce #enable-modern-media-controls nella pagina dei flag di Chrome.

Chrome Canary

Chrome Dev

Via: Android Police