eelo è un nuovo fork di Android dal creatore di Mandrake Linux, ed è ovviamente FOSS

Nicola Ligas

Gaël Duval, creatore di Mandrake Linux, ormai quasi vent’anni fa, ha lanciato ora un nuovo progetto, chiamato eelo. Si tratta di un fork di Android (anche se al momento lo è più della LineageOS), che vuole essere basato solo su software free ed open source (FOSS).

L’idea, come spiegato in una serie di articoli da Duval stesso, è quella di rimpiazzare piano piano tutti i servizi di Google con delle alternative open. Per esempio OpenStreetMaps al posto di Google Maps, NextCloud o OwnCloud al posto di Google Drive, ed ovviamente F-Droid o APKPure al posto del Play Store.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S9: tutto ciò che c’è da sapere

Non è certo la prima volta che qualcuno tenta una strada del genere (vedi Replicant), quindi ci scuserete se rimaniamo un po’ scettici sull’esito finale, visti i precedenti, ma auguriamo comunque ogni fortuna a Duval, e continueremo a tenere d’occhio il progetto, e la sua relativa campagna Kickstarter, che volendo potete supportare.

Via: Liliputing